laconceriasxlaconceriatoplulaconceriasx

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Ztl,Testai: “Vigili ai varchi, sottratti ai compiti legati alla sicurezza”

Vota questo articolo
(1 Vota)

Simone Testai"E' evidente l'imbarazzo dell'amministrazione che è corsa ai ripari posizionando personale di polizia municipale a presidiare i varchi per evitare gli accessi impropri, sottraendolo a compiti più importanti e facciamo espresso riferimento alla sicurezza ed alla prevenzione dei furti che in questi giorni si ripetono insistentemente nel comune" è l'attacco di Simone Testai e del gruppo di Forza Italia di Fucecchio in merito alla Ztl che, attivata lo scorso 29 gennaio, ha fatto mille e duentento fotografie alle automobili non autorizzate.

"La telenovelas della Ztl a Fucecchio – spiega Simone Testai - è giunta all'epilogo finale con l'annuncio dell'amministrazione comunale che coloro che dal 29 gennaio hanno fatto plurimi accessi impropri verranno multati ma con lo sconto. Dopo mesi di proroghe all'entrata in vigore della Ztl, dopo una serie di delibere di giunta che alla regola generale di divieto di accesso, che ricordiamo risulterebbe essere divieto di transito dai tre varchi per 24 ore con eccezione dalle 7 alle 8,30, mentre il varco Apu Poggio Salamartano gode di specifica regolamentazione, hanno consentito oltre 40 eccezioni tra permessi temporanei e permanenti. Inoltre, dopo alcuni incontri con la cittadinanza, i risultati della Ztl sono stati che in soli otto giorni si sono registrati 1200 accessi impropri ai varchi". Un attacco frontale quello di Simone Testai, che ha inoltre letto le parole del sindaco come interventi dal sapore elettorale, infatti dice: "L'annuncio del congelamento delle multe da parte dell'amministrazione ci sembra abbia solo scopi elettorali mentre ci auguriamo che sia praticabile l'ipotesi di multare una sola volta coloro che hanno effettuato plurimi accessi senza permesso come annunciato dal Sindaco. Rimane il fatto che in soli otto giorni, la Ztl ha mietuto tante vittime inutilmente dal momento che appare a questo punto evidente a tutti che la Ztl a Fucecchio avrebbe dovuto essere pensata in modo diverso, come da noi proposto in consiglio comunale". "Per il momento – conclude Testai - viste le reticenze del Pd nell'accettare le nostre proposte sulla Ztl, ma non è detta l'ultima visto che hanno già detto che entro un anno di sperimentazione potrà essere ripensata, ci sentiamo nell'interesse dei cittadini, di consigliare l'amministrazione nel migliorare la segnaletica e la sua visibilità: esempio lampante la visibilità del varco all'inizio di via La Marmora, che non è visibile da Corso Matteotti".

 

Ultima modifica il Sabato, 10 Febbraio 2018 15:29

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466