Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Santa Maria a Monte, per Coppola: “Sito da aggiornare”

Vota questo articolo
(2 Voti)

sito"Il sito internet del Comune fa acqua da tutte le parti in materia di trasparenza". Così il candidato a sindaco del centrosinistra Sergio Coppola, che prende di mira il sito del comune di Santa Maria a Monte. E accusa l'amministrazione comunale di non aggiornarlo da tempo.

"Se il cittadino – attacca Coppola - vuole approfondire le sezioni dell'amministrazione trasparente, prevista dalla legge, abbandoni il tentativo perché, appunto, di "trasparenza" e chiarezza ce n'è ben poca, e quella che c'è è riferita ad annualità confuse: nel menù Operazione Trasparenza compaiono in bella vista il bilancio di previsione e il conto consuntivo del 2012, con tanto di relazione di fine mandato 2008/2012: pubblicazioni incarichi e compensi società partecipate ferme al 2015. Sfidiamo chiunque a capirci qualcosa, e forse è questo l'intento che vogliono perseguire".
E rincara la dose: "Non si hanno più informazioni neppure addentrandoci nella sezione Operazione Trasparenza: i dati sulle consulenze, tema molto delicato e principe della trasparenza, per l'anno 2017 è in bianco: delle opere pubbliche, tanto sbandierate, non vi è traccia, unico pdf riferito al 2014, peccato sia vuoto. Per i bilanci non c'è neanche la sensibilità di allegare la relazione descrittiva sulla gestione; si inseriscono, invece, gli schemi contabili nudi e crudi, per non rendere, difatti, la vita troppo agevole a chi deve e vuole approfondire il modo in cui vengono spesi i soldi pubblici".

 

Ultima modifica il Venerdì, 01 Giugno 2018 20:39

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466