tatufestatestaskin

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Porta sul Territorio, Vanni: “Annullare il concorso”

Vota questo articolo
(1 Vota)

rotatoria B 1"Chiedo che il concorso sia annullato e siano approfonditi i criteri di valutazione e assegnazione dei punteggi, rispetto ai temi, delle proposte presentate. A tale scopo invito gli ordini professionali degli architetti, ingegneri e geometri a verificare se tale procedura è stata corretta a tutela dei rispettivi professionisti che hanno partecipato al concorso". A chiederlo è L'Idea per Santa Maria a Monte tramite il suo coordinatore Alberto Fausto Vanni che in più occasioni aveva espresso perplessità rispetto al concorso di idee indetto dal Comune.

"Dopo tanto silenzio - spiega Vanni - l'amministrazione comunale ha comunicato che sabato 4 agosto nell'atrio del comune sarà allestita una mostra con tutti i progetti del Concorso di idee Una Porta sul Territorio. Ma il tempo non è servito a Luigi Degli Innocenti, presidente della Commissione di Esperti, per rispondere alla mia contestazione circa la sua affermazione a mezzo stampa, con la quale rassicurava sull'alta professionalità del raggruppamento dei tecnici del Gruppo Uno, primo classificato, risultante dai curricula acquisiti agli atti. Dimostrato che i curricula non erano richiesti dal bando di concorso e che quindi non potevano essere oggetto di valutazione, siamo ancora in attesa di un chiarimento su questa procedura".

 

Ultima modifica il Sabato, 04 Agosto 2018 13:56

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466