Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Elezioni a Fucecchio, a sinistra del Pd si prepara la lista di Vannucci

Vota questo articolo
(3 Voti)

Manuele Vannucci

La conferma ancora non c'è in quanto “potrebbe presentarsi un nome diverso, un nome migliore”. Fatto sta che Manuele Vannucci, 42 anni, esperto di comunicazione e marketing, proprietario di Intermezzi editore, raggiunto al telefono non smentisce: suo il nome che più circola come candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative a sinistra del Pd.

Una candidatura, la sua, maturata all'interno di un gruppo afferente alla sinistra democratica che da tempo si da appuntamento al circolo Pacchi nel tentatico di riallineare le file in vista del prossimo appuntamento elettorale. Un'area, quella che va da Sinistra Italiana a Liberi e Uguali, passando per Possibile (il partito fondato da Giuseppe Civati, cui Vannucci è iscritto) che già dallo scorso anno ha manifestato non poca insofferenza verso l'amministrazione Spinelli, mollata nel maggio scorso proprio dalla componente più a sinistra degli eletti in consiglio. “Indipendentemente dal fatto se sarò io o qualcun'altro il candidato ho posto una condizione, dalla quale non intendo arretrare, per poter essere della partita – dice Vannucci –. Credo sia venuto il momento di slegare il nostro destino alle dinamiche dei partiti e dei movimenti della sinistra nazionale. Ci sono tutte le condizioni per portare avanti, anche indipendentemente da come andranno le cose alle prossime elezioni, un gruppo di lavoro che punti a parlare alle persone di quei valori di cui la sinistra è da sempre portavoce. Le dinamiche dei partiti a cui apparteniamo lasciamole fuori”. Vannucci, se diventerà il candidato ufficiale, guiderà in altre parole una lista civica con chiara ispirazione di sinistra.
Del gruppo, che vede fra i suoi esponenti di rilievo anche Fabrizia Bertelli e Giulia Talini, fanno parte anche militanti ed iscritti a Rifondazione Comunista e Potere al Popolo. Vannucci comunque rischia di non essere l'unico candidato a sinistra del Partito Democratico e di Alessio Spinelli. Molte, infatti, sono le voci di una candidatura anche da parte del Partito Comunista Italiano, che avrebbe già scelto di candidare Maria Piccicuto.

Nilo Di Modica

Ultima modifica il Giovedì, 07 Marzo 2019 22:05

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466