skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Fdi attacca: bestemmie e oscenità al Toscana pride

Vota questo articolo
(0 Voti)

IMG-20190706-WA0052"Bestemmie e volgarità al gay pride di Pisa", è polemica sulla manifestazione per i diritti di sabato scorso e all'attacco va Fdi. Ad attaccare la partecipazione delle Province sono Elena Bardelli, Michela Senesi, del ipartimento scuola Fratelli d’Italia-Toscana, Marina Staccioli coordinatrice dei dipartimenti regionali toscani e l'onorevole Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d'Italia.

"Al di là delle nostre personali convinzioni in materia - si legge inuna nota congiunta -, rispettiamo il diritto di tutti a manifestare il proprio pensiero; tuttavia non esiste nessun diritto alla bestemmia, alla volgarità e all’oscenità. Al gay-pride toscano, svoltosi ieri a Pisa, però, sono comparse con il beneplacito degli enti promotori e patrocinanti scritte oscene, inneggianti alla blasfemia e al vilipendio di religione, che nulla hanno a che fare con i diritti delle persone omosessuali. Tra gli enti che hanno patrocinato la manifestazione compaiono anche le Province di Grosseto, Livorno, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia e Prato. Ci domandiamo: tali enti provinciali avallano tale tipo di esternazione, approvando le scritte comparse su cartelli e striscioni? Invitiamo pertanto i relativi presidenti a fornire pubblicamente urgente spiegazione auspicando una pronta presa di posizione contro quanto è avvenuto a Pisa".

 

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466