skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Governo Pd-M5s, le speranze di Bertini

Vota questo articolo
(1 Vota)

Dopo un agosto dominato dalla discussione bertinipolitica è nato il nuovo governo giallorosso che ha visto un accordo su un programma politico tra le forze del Partito Democratico, il Movimento 5 Stelle e Leu.


"Come è stato sottolineato dai vari interventi durante l'assemblea comunale del Partito Democratico del 3 settembre – dichiara Gianluca Bertini, segretario comunale del Partito Democratico di San Miniato - rispetto a una situazione impensabile fino a sei mesi fa il senso di responsabilità davanti al difficile momento economico e sociale e la necessità di un rilancio del nostro paese ha prevalso rispetto alle singole prese di posizione politiche e nelle due direzioni nazionali è senz'altro da sottolineare l'unità con il quale la segreteria nazionale del partito ha avuto il mandato per condurre la non facile operazione, rilanciando il partito democratico in un ruolo di primo piano.
Nel nuovo governo sono 9 i ministri del Partito Democratico, alcuni dei quali poche settimane fa hanno partecipato alla nostra Festa comunale dell'Unità che ha visto, durante le ventuno serate, un intenso programma di iniziative politiche e ricreative e una larga partecipazione di pubblico.
Ci riferiamo a Giuseppe Provenzano, nuovo ministro al Mezzogiorno, a Paola De Micheli, attuale vicesegretaria nazionale che andrà a ricoprire il ruolo di ministro delle infrastrutture e dei trasporti e a Teresa Bellanova destinata al Ministero delle Politiche Agricole che potrà quindi essere un riferimento importante per le numerose imprese agricole presenti sul nostro territorio e per la valorizzazione dei nostri prodotti di eccellenza, concludendo con Graziano Del Rio, attuale capogruppo del PD alla Camera, che ha svolto un ruolo di concertazione di primo piano nell'intera operazione.
Augurando al nuovo governo un buon lavoro molti sono i temi importanti su cui intervenire, dalla prossima manovra finanziaria a un nuovo rapporto collaborativo con l'Europa al sostegno e sviluppo delle politiche sul lavoro, la scuola, i giovani, l'ambiente, l'economia circolare, l'accoglienza, i diritti civili e tanti altri.
Questo è l'impegno che tutti dobbiamo portare avanti per una società più giusta e più equa e per dare un futuro a questo nostro grande paese".

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466