skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Cinghiali in FiPiLi, Marchetti: “La Toscana ha abdicato dal governo della fauna selvatica”

Vota questo articolo
(1 Vota)

Battuta Al Cinghiale 14"Sulla Firenze Pisa Livorno - un'arteria dove si viaggia già malsicuri tra lavori, cantieri e code infinite - ci mancava solo la fauna selvatica". La riflessione arriva dal capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti, che racconta di un incidente in FiPiLi all'altezza di San Miniato. Cinghiali e altri animali selvatici sono segnalati spesso sulle strade del comprensorio. 

Per Marchetti, "è un esempio dell'incapacità di Pd e Regione di gestire il fenomeno praticando una sostanziale inerzia per compiacere preconcetti veteroambientalisti. La Regione Toscana ha abdicato dal governo della fauna selvatica. E' una responsabilità politica grave e conclamata con cui si mettono in pericolo le persone, oltre che i territori. E' una delle conseguenze di un lasciar andare che la Regione ha praticato riguardo agli ungulati, con piani di contenimento insufficienti e inefficaci prodotti quasi per mimare un'iniziativa che in effetti poi non c'è. La questione degli impatti su strada con questi e altri animali selvatici, cinghiali soprattutto ma non solo, è un elemento che va di pari passo con le devastazioni ripetute di vigneti, orti, colture... nulla resiste al loro appetito. Ma la colpa non è degli animali, bensì degli uomini che non hanno saputo gestire il fenomeno. La Regione ha lasciato che gli ungulati proliferassero a dismisura sul territorio toscano. I piani di abbattimento sono giunti tardivi, e questi animali sono in flagrante sovrannumero rispetto alle capacità dei nostri boschi di nutrirli. Così gli esemplari di cinghiali, caprioli, daini e altri ungulati sempre più di frequente si spingono nelle aree antropizzate dove trovano cibo facile per loro e per i loro cuccioli. Strade comprese".
E la Regione, per Marchetti, non produce "Le pianificazioni di sua spettanza. Una farsa che ha da finire, noi speriamo con le elezioni regionali del 2020 che ci prepariamo a vincere, perché il Pd finora e per anni ha preso in giro interi territori. Il risultato è sotto gli occhi di tutti".

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466