skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

3a637dc6-c5b5-45ea-9bde-08721952e11bConvocazione del consiglio comunale di Castelfranco, insorge il centrodestra per la convocazione della seduta di domani. E lo fa con una nota, a firma dei consiglieri Monica Ghiribelli, Alba Colombini e Nicola Sgueo in cui si chiede la motivazione di una convocazione "d'urgenza".

Pubblicato in Politica

gianipresepi"Il consiglio regionale terrà una seduta straordinaria a Larderello nella seconda metà di luglio". Il presidente Eugenio Giani, accoglie le istanze di vari consiglieri regionali che hanno fatto propria le proposta di una seduta straordinaria dell'Assemblea toscana nei luoghi simbolo della geotermia. "Si sta creando una situazione davvero pazzesca – dice Giani – È sconcertante che venga colpita una fonte rinnovabile che risponde al 30 per cento del fabbisogno energetico della nostra regione. Il partito del no a tutto ha generato un danno incalcolabile alla Toscana, togliendo la geotermia dall'accesso agli incentivi per l'innovazione e la modernizzazione degli impianti".

Pubblicato in Dalla provincia

 


Maurizio-Marchetti"Opportunisti, voraci, prolifici: gambero killer e pesce siluro continuano imperterriti a colonizzare le aree acquitrinose, i fiumi e i laghi della Toscana. E mentre l’Unione europea li inserisce senza appello tra le specie aliene invasive da eradicare e l’Italia recepisce quel regolamento, la Regione Toscana cosa sta facendo?" A domandarselo è il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti che raccoglie così, anche nella sua veste di coordinatore provinciale di Forza Italia a Lucca, l’allarme lanciato dai pescatori di Massarosa in merito alla proliferazione distruttiva di pesci siluro formato gigante. Ma se Massarosa piange, a detta di Marchetti, il resto della Toscana non ride.

Pubblicato in in Regione

vittoriotavianiUn minuto di silenzio in memoria di Vittorio Taviani. E' iniziato così il consiglio regionale di oggi 18 aprile a Firenze. Un omaggio, quello voluto dal presidente Eugenio Giani - come Taviani di origine samminiatese - che è stato seguito da un ricordo.

Pubblicato in San Miniato

pieroniE' un bilancio 'politico' di fine anno quello del consigliere regionale Andrea Pieroni. Che inevitabilmente va a toccare anche i temi nazionali in occasione della conclusione della legislatura e l'avvio della campagna elettorale.
"Su questa legislatura - dice Pieroni - nata barcollante ed incerta, nessuno avrebbe scommesso, all'indomani del voto del febbraio 2013, che sarebbe arrivata a compimento, eppure, pur avendo dato la luce a ben tre governi, è arrivata in porto. Come? Di cose ne sono accadute e molte, ma non è questa la sede per fare il bilancio di questi 5 anni; lo faremo, lo faranno con calma partiti, analisti, opinionisti ed i cittadini. Rimane un cruccio, grosso e consistente, che un po' l'amaro in bocca lo lascia. Quello di non essere riusciti ad approvare, insieme ad altre, una legge manifesto di questa legislatura: lo Ius soli. Cioè, le modifiche alle norme sulla cittadinanza dei bambini stranieri nati in Italia che risalgono al febbraio 1992, un quarto di secolo fa, in un contesto profondamente diverso dall'attuale".

Pubblicato in Politica
Lunedì, 04 Dicembre 2017 18:03

Respingere il fascismo sempre e comunque

Dopo le pieronipolemiche pontederesi tra il sindaco Simone Millozzi e gli esponenti di Forza Nuova Pisa interviene anche il consigliere regionale del Pd Andrea Pieroni che dice: "Respingere il fascismo sempre e comunque. La dodicesima disposizione transitoria della costituzione dice: E' vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.

Pubblicato in Politica

stefano-mugnaiA lanciare del sistema dell'emergenza urgenza è vicepresidente della commissione sanità del consiglio regionale della Toscana Stefano Mugnai del gruppo Forza Italia che dice: "Taglio di 25 punti di emergenza territoriale con medici in ambulanza e, complessivamente, una massiccia demedicalizzazione del sistema di emergenza-urgenza" questo in sintesi quanto la regione starebbe per deliberare.

Pubblicato in Politica

cigoli santuario2Torna l'appuntamento con il presepe artistico di Cigoli, nella caratteristica frazione sanminiatese scelta per inaugurare il prossimo Capodanno toscano del 25 marzo. "Un presepe bellissimo, con ricostruzioni e animazioni molto curate", ha dichiarato il presidente del consiglio regione Eugenio Giani durante la presentazione a Firenze.

Pubblicato in San Miniato

nardini 1Alessandra Nardini, giovane consigliere regionale eletta nel collegio Pisa, dopo un primo periodo di lavoro, come si dice 'a testa bassa' in consiglio regionale per avviare un'azione politica articolata e realmente rivolta al territorio, torna a parlare della sua provincia, una zona alla volta. Per il comprensorio del Cuoio, ha deciso di parlare con ilcuoioindiretta.it analizzando le criticità, le opportunità e le potenzialità del territorio, a cominciare dalle principali emergenze. Prima fra tutte la questione della scuola e del liceo Marconi in particolare ma non solo. In un'intervista in cui si è parlato anche delle altre questioni più urgenti sul territorio del comprensorio e del tanto dibattuto referendum costituzionale.

Pubblicato in Politica

andrea pieroni2Unioni dei comuni in arrivo soldi e nuove funzioni dalla Regione Toscana. A spiegarlo è il consigliere regionale Andrea Pieroni dopo l'approvazione delle modifiche della che governa questo ente intermedio, varate questo pomeriggio dal consiglio regionale.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466