Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

FB IMG 1531858056005“Che il sindaco uscente non fosse informato sulla mancata riqualificazione dell’area Le Conche lo avevamo capito quando in sede di confronto pubblico aveva glissato sul tema. Noi i fatti li conosciamo molto bene e con questa risposta Capecchi lo conferma, ammettendo che i soldi furono destinati ad opere altre e diverse”. Con queste parole Francesco Sale, candidato sindaco di Montopoli Valdarno per il Partito comunista, torna a parlare della riqualificazione della ex discarica Le Conche e incalza l’attuale amministrazione di Montopoli in Valdarno.

Pubblicato in Politica

FB IMG 1531858056005"Sono passati più di vent'anni da quando l'ultima amministrazione comunale a guida Pci ha approvato il progetto di riqualificazione dell'ex discarica de Le Conche. Dove sono finiti i soldi?". Lo chiede il candidato a sindaco di Montopoli Valdarno per il Partito Comunista Francesco Sale.

Pubblicato in Politica

centro storico panorama"Il nostro comune ha assolutamente bisogno di un progetto per aumentare i numeri del turismo. Avere più visitatori significa sostenere concretamente il commercio e la piccola impresa del nostro comune e aumentare le possibilità occupazionali per i nostri giovani, sempre più specializzati nel terzo settore, nel commercio, nel turismo e nell'enogastronomia". Ne è convinto Francesco Sale, candidato sindaco a Montopoli in Val d'Arno con il Partito Comunista.

Pubblicato in Politica

lista saleDoposcuola, gestione diretta della mensa e pedibus. Sono alcune delle proposte rispetto al tema scuola del candidato a sindaco di Montopoli Valdarno Francesco Sale e della lista del Partito comunista (i nomi di seguito).

Pubblicato in Politica

IMG-20190122-WA0020 2"Crediamo che la partecipazione dei cittadini e dei lavoratori alle scelte politiche che li riguardano sia fondamentale per la crescita degli individui e della società nel suo complesso". Lo scrive il candidato a sindaco di Montopoli Valdarno per il Partito Comunista Francesco Sale rispondendo alla riflessione pubblicata sul nostro giornale on line (qui La lettera al direttore) e lanciando l'idea di 4 comitati permanenti. Come abbiamo fatto per la lettera, pubblichiamo integralmente l'intervento di Sale.

Pubblicato in Politica

FB IMG 1531858056005Volumi Zero, Rifiuti Zero e nessun impianto di smaltimento al di fuori dalla programmazione pubblica. Ecco il piano del candidato sindaco di Montopoli Valdarno Francesco Sale per ambiente e rifiuti.

Pubblicato in Politica

FB IMG 1531858049412"La frazione più grande del nostro comune, San Romano, è priva di un ambulatorio medico di base. Ma lo stesso problema riguarda anche altre frazioni, con gravi difficoltà per i cittadini nel raggiungere i locali della Pubblica Assistenza di Capanne, anche a causa dell'assoluta inefficienza del trasporto pubblico". Lo sottolinea Francesco Sale, candidato sindaco per il comune di Montopoli Valdarno del Partito Comunista, che critica l'assetto del sistema sanitario locale.

 

Pubblicato in Politica

IMG-20190122-WA0020Ripubblicizzazione dei servizi per recuperare qualità, capacità di controllo da parte dei cittadini e nell'ottica della riduzione delle spese. Con questi obiettivi di massima, il Partito Comunista a Montopoli Valdarno sceglie di correre da solo alle prossime elezioni amministrative e lo fa con il candidato sindaco Francesco Sale, 37 anni di San Romano, dipendente di un istituto bancario. Con lui, una lista giovane e determinata, guidata dal capolista Corrado Calafiore, capannese, 23 anni, studente universitario e lavoratore precario.

Pubblicato in Politica

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466