Cuoio in Diretta

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 88
feed-image Voci Feed
A+ A A-

IMG 20190504 123557 1 resized 20190504 042048337"Anche a Santa Croce sull'Arno, grazie a Lambertucci, arriverà quel cambiamento che tanti Comuni toscani stanno già sperimentando. La gente ne parlerà e si renderà conto che dove governiamo noi le cose vanno molto meglio". È proprio nel Comune di Santa Croce, infatti, che il centrodestra toscano vede il "cavallo di Troia" giusto per penetrare dentro le "mura" del distretto del Cuoio. Ne è convinto Giovanni Donzelli, deputato e consigliere regionale di Fratelli d'Italia, intervenuto questa mattina (4 maggio) a Santa Croce, alla presentazione dei candidati a consigliere comunale della lista per Alessandro Lambertucci sindaco. Con lui anche la vicesindaco di Santa Maria a Monte Manuela Del Grande, in rappresentanza del direttivo provinciale di Forza Italia e della coordinatrice Raffella Bonsangue (candidata alla elezioni Europee, assente proprio perché impegnata a Roma nella presentazione dei candidati Forza Italia per l'Europarlamento), insieme al commissario della Lega per Santa Croce e San Miniato Giovanni Pasqualino e ad un altro "big" di Fratelli d'Italia: l'ex consigliere comunale pisano e attuale sindaco di Abetone-Cutigliano Diego Petrucci (che correrà alle elezioni europee per il partito di Giorgia Meloni).

Pubblicato in Politica

Donzelli"La Regione Toscana, attraverso una gestione scellerata dei rifiuti lucra sulla salute dei toscani. E' una vera vergogna smaltire fra le 600 e le 800 tonnellate al giorno di scarti provenienti dalla Calabria, oltre ai rifiuti solidi urbani, nelle province di Siena, Arezzo, Grosseto, Pisa e Livorno. I cittadini non accetteranno di respirare i veleni prodotti dalle mafie: noi ci batteremo al loro fianco".

Pubblicato in Dalla provincia

giovanni donzelli immigrati san miniato 3"Con la crisi economica in corso nel nostro Paese non è accettabile pensare di dare ospitalità a degli immigrati, che si rifiutano di ricambiare l'accoglienza con qualche lavoretto di pubblica utilità, visto che lo Stato italiano paga mille euro al mese per ospitarli, il doppio di quanto prende un pensionato con la minima, tre volte quanto spetta a un invalido. Se pensano di sfruttare la situazione, tornino a casa loro".

Pubblicato in Politica

Giovanni Donzelli"La comunità smetta di farsi carico di chi non è disposto a darsi da fare per ricambiare l'accoglienza". E' quanto sostiene il capogruppo regionale di Fratelli d'Italia e candidato governatore Giovanni Donzelli, commentando – insieme con i consiglieri Paolo Marcheschi e Marina Staccioli – quanto continua ad accadere a San Miniato, dove alcuni profughi provenienti da Gambia, Mali e Senegal hanno abbandonato i lavori socialmente utili previsti dagli accordi col Comune in cambio dell'inserimento in strutture di accoglienza.

Pubblicato in Politica

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466