SkinaquarnoCORRETTA

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

servizio e foto di
Giuseppe Zagaria
WhatsApp guazzini cambiamenti ap 2"Bisogna fare nomi e cognomi: noi siamo una alternativa al Partito Democratico, tanto più dopo che è uscita la candidatura che segna una continuità con il passato. Se vogliamo essere il cambiamento dobbiamo dirlo. Noi non siamo qui per partecipare noi vogliamo vincere". Con queste parole Manola Guazzini, membro del comitato cittadino CambiaMenti di San Miniato si conquista lo scroscio degli applausi della nutrita platea nella sala di Palazzo del Bastione.

Pubblicato in Politica

di Giacomo Pelfer
foto2Sui tavoli della Procura sono finiti tutti i documenti della lunga e contestata vicenda del liceo Marconi di San Miniato, dal primo studio sul rischio sismico dello storico edificio di via Catena, datato 2002, fino alla sospensione delle lezioni nella nuova sede di San Donato, dichiarata inagibile nell'ottobre 2016. Quattordici anni di studi, verifiche e di tante polemiche, sui quali il movimento Cinque Stelle e la consigliera Laura Cavallini della lista civica Immagina San Miniato hanno chiesto di far luce, una volta per tutte.

Pubblicato in San Miniato

cavallini"Quelle strutture, se adeguatamente recuperate e ristrutturate, tutte di proprietà dell'amministrazione provinciale, potrebbero tranquillamente ospitare non solo gli studenti attualmente presenti, ma anche insieme rispondere a tutte quelle fluttuazioni della popolazione studentesca da un istituto all'altro che abbiamo avuto in questi anni". La riflessione sul polo scolastico di San Miniato è di Laura Cavallini di Immagina San Miniato e parte da una serie di numeri: "Nell'anno scolastico 1994/95 - spiega Cavallini - il liceo scientifico Marconi di San Miniato registrava 555 studenti, l'Istituto Carducci 214 e la succursale di Montopoli 131.

Pubblicato in Politica

"Sono deluso che uno scambio di messaggi personali tra me e un giovane regista, che stimo, sia diventato oggetto di discussione pubblica e sia stato utilizzato da altri, senza il mio consenso, per discreditare persone che ritengo serie e oneste". E', in sintesi, la posizione di Franco Triolo, organizzatore del San Miniato Movie, sulla questione portata in consiglio comunale da Laura Cavallini (Cavallini: 'Mio figlio escluso per la mia attività politica'). Riceviamo e pubblichiamo integralmente di seguito il testo a firma di Triolo.

 

Pubblicato in San Miniato

gianluca bertini"È stata data un'immagine in cui non mi riconosco assolutamente, citando messaggi privati che non mi appartengono. Mi sembra piuttosto un attacco personale e professionale per il quale mi riservo di difendermi in altre sedi". A parlare è l'assessore sanminiatese Gianluca Bertini, all'indomani del consiglio comunale di ieri, 27 settembre, in cui Bertini (pur senza essere citato) è finito al centro di un caso sollevato dalla consigliera Laura Cavallini.

Pubblicato in San Miniato

san-miniato-laura-cavallini-cuoio-in-diretta-2L'accusa è di aver fatto pressioni, dirette o indirette, per escludere dalla giuria del San Miniato Movie il giovane regista Mattia Catarcioni, in quanto figlio della consigliera di opposizione Laura Cavallini. Un'accusa arrivata come un fulmine a ciel sereno nei primi minuti del consiglio comunale di oggi, 26 settembre, nel quale la consigliera Cavallini ha chiesto di prendere la parola nella parte iniziale riservata alle comunicazioni.

Pubblicato in San Miniato

bertini1La questione è piombata come un macigno nel consiglio comunale di ieri (26 giugno), proprio al termine della seduta, quando la consigliera Laura Cavallini di Immagina San Miniato ha presentato un'interpellanza dal titolo "Buon senso e opportunità politica". Al centro del documento, che arriverà in discussione nel prossimo consiglio, c'è il nuovo insediamento produttivo che l'azienda Bertini Pallets Group, con sede San Miniato Basso, sta realizzando in via Guerrazzi a La Catena. Un insediamento che, secondo gli atti citati da Cavallini a sostegno dell'interpellanza, è stato oggetto di una sanzione per abuso edilizio, elevata dalla polizia municipale del comune di San Miniato nello scorso mese di marzo.

Pubblicato in San Miniato

consiglio-comunale-san-miniato-cuoio-in-diretta 2Un consiglio comunale sempre più sporadico, "inchiodato" dalla tirannia del tempo e dagli impegni personali della giunta, senza la possibilità di poter discutere e dibattere sulle questioni concrete che riguardano l'amministrazione del Comune. È l'accusa sollevata dalle minoranze di San Miniato che, dati alla mano, lanciano l'allarme sul ruolo e sulla funzionalità di quello che dovrebbe essere il principale organo di partecipazione di controllo democratico.

Pubblicato in Politica

laura cavallini

“Soluzione lapalissiana: se il Marconi non è crollato lo buttiamo giù noi!”. Sceglie l'arma dell'ironia la consigliera di Immagina San Miniato Laura Cavallini, in un intervento che riceviamo e pubblichiamo sulla questione del liceo Marconi.

Pubblicato in Politica

san-miniato-laura-cavallini-cuoio-in-diretta-2"Più che un acquisto 'chiavi in mano' io lo definirei a scatola chiusa". Laura Cavallini, consigliere comunale della lista Immagina San Miniato, commenta così l'improvviso sgombero improvviso del liceo Marconi per i problemi strutturali scoperti nell'edificio all'interporto. "Una vicenda grottesca", dice la consigliera, causata anche da "otto anni di immobilismo".

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 2

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466