skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

nocchiTris di arrivi dalla Juventus, Nocchi, Pellini e Siani.

Pubblicato in Sport

lariIl sindaco di Buti Alessio Lari è il nuovo segretario provinciale del Pd di Pisa. Intorno al nome (anticipato da Il Cuoio in diretta Pd, il segretario provinciale in cambio di un posto in Parlamento, Pd alle prese con i nuovi assetti, dopo le Regionali ), l'assemblea provinciale si è riunita nella tarda serata del 27 luglio, appena in tempo per mantenere quella specie di promessa: un segretario entro luglio per gestire il dopo Nocchi. "Rinuncio a qualsiasi indennità, visto che sono già sindaco", il primo provvedimento del neo segretario, con davanti una grande sfida, che ha scelto di affrontare con sobrietà.

Pubblicato in Politica

Una segreteria nel pieno delle sue funzioni entro l'estate, magari entro luglio. E' questa la volontà espressa dalla direzione provinciale del Pd, che per il nuovo segretario, dopo le dimissioni di Francesco Nocchi, non vorrebbe arrivare al congresso, ma preferirebbe decidere all'interno dell'assemblea. All'apparenza, la scorsa direzione, la prima dopo le elezioni regionali, guidata dal segretario regionale del Pd Parrini, è stata interlocutoria, incentrata sull'analisi del voto, dalla quale ripartire per rinsaldare il partito dopo una corsa che in provincia di Pisa non è stata per niente una formalità. E non è stata neppure povera di sorprese.

Pubblicato in Politica

"Abbiamo ottenuto tre consiglieri regionali, come ci eravamo prefissati". Per questo è soddisfatto il coordinatore della campagna elettorale del Pd Osvaldo Ciaponi, che rivolge "Un ringraziamento sentito a tutti coloro che hanno contribuito a questa campagna elettorale, soprattutto ai candidati consiglieri e ai nostri iscritti ed elettori, che sono stati di grande aiuto con il loro lavoro per raggiungere l'importante risultato dei tre rappresentanti pisani in consiglio regionale".

Pubblicato in Politica
Lunedì, 01 Giugno 2015 13:10

"Una sconfitta politica", Nocchi si dimette

nocchi"Come candidato, ho subito una sconfitta politica e ho ottenuto un risultato al di sotto delle mie aspettative. Credo sia naturale rassegnare le mie dimissioni da segretario provinciale del Pd di Pisa, dimissioni che sarebbero state automatiche in caso di elezione, per incompatibilità tra i ruoli di consigliere e segretario. Continuerò ovviamente a essere un militante del Pd e a prestare il mio impegno sulle battaglie politiche che ritengo necessarie".

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 27 Maggio 2015 20:47

Filippeschi: "Dieci impegni per Pisa"

Ci sono scuola e infrastrutture. Sono dieci i progetti strategici per Pisa per i quali il sindaco Marco Filippeschi chiede un impegno al prossimo governatore della Toscana. Quasi 400 milioni di euro per dieci priorità: il complesso scolastico Marchesi, lo Scolmatore, il treno veloce Pisa-Firenze, la Cittadella del Galilei, le opere di mobilità urbana per il nuovo ospedale di Cisanello.

Pubblicato in Politica

Botta e risposta tra il socialista Carlo Sorrente, candidato al consiglio regionale delle fila del Popolo toscano riformisti 2020 sulla questione degli investimenti infrastrutturali seguito dal viceministro Nencini. Piano che, il candidato Pd Francesco Nocchi, aveva criticato.

Pubblicato in Politica
Lunedì, 25 Maggio 2015 20:14

Cuperlo per Nocchi contro l'astensionismo

Nocchi Cuperlo"Sono venuto a sostenere Francesco Nocchi perché il partito e le istituzioni hanno bisogno che la sinistra che rappresenta sia protagonista non testimone". Lo ha detto Gianni Cuperlo, che ha aggiunto: "Queste elezioni sono ad alto rischio astensionismo e il dissenso è soprattutto a sinistra".

Pubblicato in Politica
Venerdì, 22 Maggio 2015 17:51

Nocchi e Mazzeo al complesso Marchesi

Nocchi e Mazzeo, candidati al consiglio regionale della Toscana per il Pd, a fianco di studenti, insegnanti e genitori del complesso scolastico Concetto Marchesi.

Pubblicato in Politica
Giovedì, 21 Maggio 2015 18:10

Staino mette a Bobo gli occhiali di Nocchi

BOBO ridottoGli occhiali rossi di Francesco Nocchi sulla famosa faccia di Bobo. Così, il disegnatore Sergio Staino ha salutato il candidato al consiglio regionale della Toscana per il Pd.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 3

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466