Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

foto2Sono buone notizie quelle che arrivano dal piano triennale delle opere pubbliche della Provincia di Pisa, già redatto dagli uffici competenti e al vaglio, il prossimo 18 luglio, anche del consiglio provinciale, che in quella data voterà anche sul bilancio. Nel piano, infatti, per il 2017 entrambe le scuole secondarie superiori, il Cattaneo e il Marconi, saranno destinatarie di finanziamenti per sbloccare una situazione che è stata difficile per le scuole secondarie di San Miniato nell'anno scolastico appena concluso.

Pubblicato in San Miniato

EPSN0016Nove scuole su 10 avrebbero bisogno di essere adeguate. Lo dicono i numeri del Ministero dell'istruzione sull'edilizia scolastica della provincia di Pisa. Numeri che riaccendono il dibattito a San Miniato, dopo la scelta avviata dall'amministrazione e dalla Provincia di costruire il nuovo liceo Marconi a Fontevivo.

Pubblicato in Politica

5cd93170-8455-4e06-896e-12f4f0713691

Continua a dividere il liceo Marconi, dal comprensorio alla Provincia, mentre si pensa ad un consiglio aperto...o quasi. E' questo il quadro che questa mattina si è profilato nell'ultimo capitolo della discussione sul futuro della scuola, fra una maggioranza che annuncia un documento sullo studio di fattibilità delle tre opzioni messe in campo da tempo (San Donato, Fontevivo, Ponte a Egola) che sarà presentato al prossimo consiglio il 24 maggio, ed un'opposizione che invece continua a chiedere a gran voce una discussione ampia, aperta alla società civile. Che (forse) non si farà, almeno a dire di chi l'ha richiesto.

Pubblicato in San Miniato

foto2Entrano nel vivo le ispezioni tecniche sull'ex sede del liceo Marconi. La Provincia di Pisa nei giorni scorsi ha infatti dato il via alla procedura d'incarico per un'indagine geologico-sismica sul sito dell'edificio all'interporto di San Donato, dopo che i tecnici del settore edilizia e programmazione scolastica avevano messo sotto esame i fenomeni di cedimento dei solai in latero-cemento.

Pubblicato in San Miniato

giulia deidda centrataÈ un ruolo non secondario quello affidato agli amministratori del Cuoio nel nuovo consiglio della Provincia di Pisa, a cominciare dalla vicepresidenza. Sarà infatti la sindaca Giulia Deidda a ricoprire il ruolo di vice di Marco Filippeschi, sindaco del capoluogo pisano, dopo aver superato la concorrenza di altri amministratori in rosa della provincia, a cominciare dalla prima cittadina di Ponsacco Francesca Brogi.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

veduta cattaneo lavori

“Gravissimi difetti di costruzione del paramento murario”. Salta agli occhi questa frase tra le tante valutazioni contenute nel verbale di esecuzione lavori di somma urgenza e nella relazione della perizia tecnica, documenti (scaricabili in fondo all'articolo) redatti dalla Provincia di Pisa sui fatti dello scorso 17 gennaio all'Itc Cattaneo di San Miniato, quando nella notte crollò il rivestimento esterno in mattoni' dalla parete sovrastante la porta dalla quale entrano i ragazzi (leggi: Cattaneo, crollano mattoni che rivestono la facciata - Foto).

Pubblicato in San Miniato

Liceo Marconi nuovo

La nuova sede provvisoria del Liceo Marconi di San Miniato, in località La Scala, è stata dotata di una infrastruttura telematica in grado di assicurare piena connettività alle aule e ai laboratori. Il progetto è stato elaborato a partire dalla consapevolezza che egli ambienti di apprendimento devono poter contare su un costante e diffuso utilizzo delle tecnologie a supporto della didattica quotidiana. Per questo le aule del Marconi sono state dotate di apparati per la connessione ad internet, in modo da poter disporre di dispositivi tecnologici e device multimediali a supporto dei progetti didattici e per la sperimentazione di metodologie didattiche avanzate.

Pubblicato in San Miniato

lavorazione scarpeI settori più dinamici del 2016 sono la ristorazione a l'accoglienza, che permettono alla provincia di Pisa di incrementare il numero di imprese di 29 unità, rispetto all'anno precedente, segnando un leggerissimo +0,1%. Lo dicono i dati sulla dinamica d'impresa messi insieme dalla Camera di Commercio, che confermano la provincia pisana stabilmente al secondo posto in Toscana, per numero di società, mettendo in evidenza al tempo stesso un rallentamento. Nel distretto del Cuoio, in particolare, al Camera di Commercio registra nel 2016 la perdita di 2 concerie e di 9 aziende del settore calzaturiero.

Pubblicato in Dalla provincia

5ytghg

Era stato inserito, in uno studio commissionato dalla Provincia di Pisa nel 2012, nella lista dei ponti sull'Arno da tenere d'occhio fra i “ponti maggiormente critici”. Ora il ponte di Santa Croce finirà al centro di un nuovo studio tecnico. La Provincia (determinazione n.125 del 31 gennaio) ha infatti dato incarico alla ditta AICE Consulting Srl di Ghezzano di effettuare nuovi sopralluoghi.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

fran"Senza risorse adeguate, saremo costretti a chiudere le strade provinciali per garantire la sicurezza dei cittadini". Parola del presidente della Provincia di Pisa Marco Filippeschi, che lancia l'allarme sulla situazione ormai insostenibile delle strade provinciali. Una situazione innescata dalla legge di riforma Delrio, che ha gradualmente tolto risorse alle amministrazioni provinciali in vista della loro graduale dismissione che, secondo i programmi del Governo Renzi, sarebbe dovuta avvenire con la vittoria del Sì nel referendum del 4 dicembre. La bocciatura della riforma, ha lasciato le Provincie al loro posto e con le loro funzioni, ma ormai svuotate delle capacità economiche e finanziarie per sopperire anche alla manutenzione ordinaria.

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
https://www.facebook.com/events/503951957129151/
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466