skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

manufatturieroPeriodo nero per l'industria pisana, con l'export unico trainante della situazione economica. A dirlo è la Camera di Commercio di Pisa, che ha analizzato l'andamento dell'economia negli ultimi mesi di dicembre. Nel terzo trimestre 2015 l’andamento della produzione manifatturiera italiana (+1,7%) risulta decisamente più vivace rispetto a Germania (+0,7%) e Francia (+0,5%). La crescita del Belpaese, tuttavia, è però fortemente “auto-centrica”: a fronte di cali tendenziali consistenti nei tradizionali settori del Made in Italy, è infatti l’auto (+49,2%!) ad incidere sul dato complessivo.

Pubblicato in Dalla provincia

colletta 2015 4Grande soddisfazione per la raccolta di generi alimentari effettuata durante la XIX edizione della Colletta Alimentare organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare. 

Pubblicato in Dalla provincia

banco alimentareTorna la colletta alimentare, nell'intera giornata di domani, 28 novembre. Giunta alla diciannovesima, riguarderà la quasi totalità dei centri commmerciali di - Pontedera, comune patrocinante l'iniziativa insieme a quello di Pisa. Ma anche l'intera provincia non sarà da meno. Altissima, infatti, l'adesione a questa giornata di solidarietà, che in oltre 48 supermercati della provincia (esclusi quelli di Unicoop Firenze) vedrà circa 1500 volontari impegnati all'ingresso a distribuire materiale informativo e ricevere, da chi vorrà, alimenti di prima necessità acquistati durante la spesa, da destinare ai più bisognosi. Saranno in primo luogo graditi alimenti a lnga scadenza, come riso, pasta, scatolette, tonno, pelati, sughi, olio di oliva e latte a lunga conservazione.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20151013-WA0019Sembra più complicata del previsto la realizzazione delle due aule in più che il liceo Marconi di San Donato attende da oltre anno. Due aule appunto, che certo non basteranno a risolvere i problemi di spazio della scuola, ma che da sole sembrano assumere ormai i contorni di una storia al limite del grottesco. A rallentare tutto, infatti, ci sarebbe un braccio di ferro tra il comune di San Miniato (che ha preso in affitto il locale dove realizzarle) e la provincia di Pisa, tutt'ora competente in materia di edilizia scolastica.

Pubblicato in San Miniato

61-san-miniato-roffia-La domanda dei cittadini di Roffia è semplice. Chiarire una volta per tutte chi dovrà occuparsi della loro sicurezza, mettendo in funzione in caso di necessità la nuova cassa d'espansione recentemente inaugurata. Sarà questo il tema principale delle consulta territoriale di Isola, Roffia, La Scala e Ponte a Elsa convocata per domani sera, giovedì 29 ottobre, nella sala parrocchiale di Roffia.

Pubblicato in San Miniato

Fino a dopo Natale, dellIMG-20151013-WA0021e aule nuove al liceo Marconi non se ne parla. I problemi di sovraffollamento sono destinati a perdurare. Almeno fino a quando la provincia non eseguirà i lavori per attrezzare le nuove aule, da ricavare in un locale preso in affitto dal Comune di San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

protesta no caveSi torna a parlare di cave nel consiglio comunale di San Miniato. Più precisamente della cava Bucciano, l'unica prevista dal piano estrattivo della Provincia all'interno del territorio samminiatese, nonché l'unica che ancora continua a tormentare i sonni di abitanti e operatori turistici della valle del Chiecina.

Pubblicato in San Miniato

20150313 133826"A dieci giorni dall'apertura dell'anno scolastico 2015/2016, mancano per effettuare il servizio di straproto sulle linee degli studenti tra i 10 e i 15 autobus nell'intero territorio Provinciale e altrettanti per svolgere il servizio urbano nell'ambito del Comune di Pisa"

Pubblicato in Dalla provincia
Giovedì, 20 Agosto 2015 10:35

Auto contro cinghiale, muore uomo di 39 anni

ambulanza notteIl cinghiale invade la carreggiata e il conducente della vettura che lo travolge muore nell'incidente.

Pubblicato in Dalla provincia

ribechini 2"Nei giorni scorsi Poste Italiane ha confermato la propria decisione di chiudere numerosi uffici postali a partire dai primi di settembre. La conseguenza del venir meno di un servizio essenziale e universale come quello postale metterà in grossa difficoltà decine di migliaia di persone residenti nei paesi più piccoli, in particolare gli anziani e tutti coloro che sono impossibilitati a spostarsi verso paesi più grandi".

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466