Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

7af33145-ab9c-4ec1-b356-8bf6e4fa8810Silenzio e preghiera. Ma anche giustizia. Sono queste le parole che oggi 17 giugno, a 3 giorni dal blitz della polizia di Stato nell'associazione culturale islamica che ha portato all'arresto di due persone per violenze sui minori (Santa Croce, arrestati 2 ’maestri’ dell’associazione culturale islamica - Foto), l'associazione dei senegalesi di Santa Croce sull'Arno Cossan Vettori si sente di pronunciare.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

4d173ac9-eae9-4c9b-94e9-d9ea0baa9539"Stasera siamo qui in tanti ma spesso ci troviamo a parlare qui da soli. Credo che partecipare ai consigli comunali sia davvero importante, quindi spero di vedervi sempre numerosi". Lo ha detto la sindaco di Santa Croce sull'Arno Giulia Deidda chiudendo il primo consiglio comunale del suo secondo mandato.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

giunta deidda 2019Sarà ufficialmente presentata nel primo consiglio comunale oggi 12 giugno. Intanto, però, l'assemblea di maggioranza di Santa Croce sull'Arno ha approvato la nuova giunta della sindaco Giulia Deidda. Uguale, in effetti, a quella che Il Cuoio in Diretta.it aveva anticipato qualche giorno fa (Giunte, toto assessori tra conferme e sorprese). A partire dal vicesindaco: i crescenti impegni professionali della ex Elisa Bertelli hanno fatto decidere di passare il ruolo all'altro "veterano", Marco Baldacci.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Imparando a sistemarsi il turbanteSembrano sempre mondi diversi. Ma poi ci sono cose, piccole all'apparenza, che li fanno sembrare uguali. Come il valore dei capelli per una donna. Perdere i capelli ha lo stesso forte impatto su ogni donna. A fianco delle donne calve per via della chemioterapia, con il Progetto Turbanti, le donna africane combattono la stessa battaglia. Con un laboratorio di preparazione di copricapo africani tradizionali, all'interno del Day Hospital oncologico del Santa Maria Annunziata di Firenze grazie alla sartoria Bazin di Santa Croce sull'Arno.

 

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

404c9aa8-9bbd-4571-a700-2980c41afc0aL'ingresso è gratuito ma solo fino a esaurimento posti. La storia è ispirata a I sentieri dei nidi di ragno, di Italo Calvino, anche se ci sono persino testi originali composti dagli allievi. Gli allievi sono quelli del laboratorio di teatro e di espressione scenica Achab per adulti. In scena, al teatro Verdi di Santa Croce sull'Arno, saliranno giovedì 13 giugno alle 21,30 con Sentieri senza nome, il saggio spettacolo degli allievi del corso di teatro condotto da Diletta Landi.

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

carabinieri gazzellaColpito da un ordine di espulsione emesso dalla Questura di Siena ad agosto 2016, ha fatto illegalmente rientro in Italia in violazione della normativa della legge sugli stranieri.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Nicola Danti"In questi 5 anni ha dimostrato la sua vicinanza a questo territorio partecipando a numerose iniziative locali e occupandosi con competenza della tutela dei prodotti Made in Italy su cui si basa molta della nostra economia locale". Per questo, in vista delle elezioni europee, l'Unione comunale Partito Democratico di Santa Croce sull'Arno, i Giovani Democratici del Cuoio e il Comitato di Azione Civile Ritorno al Futuro Futuro Europa Santa Croce sull'Arno organizzano un apericena con il candidato Nicola Danti.

Pubblicato in Politica

IMG 20190504 123557 1 resized 20190504 042048337"Anche a Santa Croce sull'Arno, grazie a Lambertucci, arriverà quel cambiamento che tanti Comuni toscani stanno già sperimentando. La gente ne parlerà e si renderà conto che dove governiamo noi le cose vanno molto meglio". È proprio nel Comune di Santa Croce, infatti, che il centrodestra toscano vede il "cavallo di Troia" giusto per penetrare dentro le "mura" del distretto del Cuoio. Ne è convinto Giovanni Donzelli, deputato e consigliere regionale di Fratelli d'Italia, intervenuto questa mattina (4 maggio) a Santa Croce, alla presentazione dei candidati a consigliere comunale della lista per Alessandro Lambertucci sindaco. Con lui anche la vicesindaco di Santa Maria a Monte Manuela Del Grande, in rappresentanza del direttivo provinciale di Forza Italia e della coordinatrice Raffella Bonsangue (candidata alla elezioni Europee, assente proprio perché impegnata a Roma nella presentazione dei candidati Forza Italia per l'Europarlamento), insieme al commissario della Lega per Santa Croce e San Miniato Giovanni Pasqualino e ad un altro "big" di Fratelli d'Italia: l'ex consigliere comunale pisano e attuale sindaco di Abetone-Cutigliano Diego Petrucci (che correrà alle elezioni europee per il partito di Giorgia Meloni).

Pubblicato in Politica

capannoni carnevale"In ben due capannoni, vale a dire i luoghi di ritrovo e di attività dei gruppi carnevaleschi, pare si siano verificati furti, effrazioni e devastazioni". Lo racconta il candidato sindaco di Santa Croce sull'Arno Alessandro Lambertucci che continua: "Chi si è trovato di fronte a tali scene assicura di non aver avuto una percezione distorta delle cose ma di aver semplicemente e tristemente osservato la realtà".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

46abbc49-f3af-47e3-9734-c564b607f5d6Promette una 'Santa Croce più bella e più giusta'. Secondo Alessandro Lambertucci, però, Giulia Deidda "lascia in eredità ai cittadini una realtà ben diversa: sporca, degradata, privata del sentimento dell'appartenenza. A parole e con un approccio che prova a mistificare la realtà tutto è bello e tutto funziona. Ma nei fatti, la realtà è una Santa Croce che non ci piace per niente.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 7

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466