Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

moto cittàFestività di Pasqua, ponte del 25 aprile e 1 maggio. Sono tante le feste che possono portare in giro per Pisa e provincia turisti e residenti. In vista di questa mobilità, si è tenuta una riunione di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal Prefetto di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

anmil2Gli studenti sono rimasti colpiti dalle testimonianze degli infortuni subiti e raccontati dai testimonial oramai ribattezzati missionari della sicurezza che hanno tenuto il palco per 4 ore con molta disinvoltura, raccogliendo l'attenzione, oltre che degli studenti, anche delle autorità e degli insegnanti che sono intervenuti con domande e riflessioni. Ieri 13 aprile a Fucecchio, infatti, i testimonial degli infortuni sul lavoro di Anmil Toscana hanno incontrato gli studenti e gli insegnanti dell'istituto superiore Arturo Checchi di Fucecchio, settore industria e artigianato per il Made in Italy e per Manutenzione e assistenza Tecnica.

Pubblicato in Fucecchio

lega fucecchio 6"Interventi regionali per la sicurezza urbana e la legalità nelle città toscane, Tolleranza zero". E' questo il tema di una petizione che per due giorni sarà nelle piazze dei comuni dell'Empolese Valdelsa. Fucecchio compresa.

Pubblicato in Politica

IMG 20190327 155502"Il comprensorio non presenta particolari emergenze criminali ma intende comunque garantire una sempre maggiore sicurezza alle proprie attività industriali, anche per aumentarne la capacità attrattiva di investimenti. Con questo obiettivo, è allo studio un sistema innovativo di videosorveglianza". E' quanto emerso dall'analisi fatta nel corso del vertice che oggi 28 marzo ha portato a un tavolo la prefetto di Firenze Laura Lega, quello di Pisa Giuseppe Castaldo, i vertici provinciali delle forze di polizia di Firenze e Pisa, i sindaci di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti, Fucecchio Alessio Spinelli, di Santa Croce sull'Arno Giulia Deidda e il presidente dell'Associazione Conciatori Alessandro Francioni.

 

Pubblicato in Cronaca

b793781f-0297-4b56-83cf-cacd4af90d6dDopo l'idea di istituire un assessorato alla sicurezza, la Lega a Fucecchio rilancia: "Proponiamo l'estensione della dotazione di pistola taser (lo storditore elettrico non letale) anche ai corpi di Polizia locale dei comuni inferiori a 100mila abitanti".

Pubblicato in Fucecchio

posa"Un assessorato alla sicurezza nei comuni con più di 15mila abitanti dell'Empolese Valdelsa". La proposta è della Lega, nata proprio in uno degli incontri a Fucecchio. A lanciarla è Marco Cordone, segretario della Lega dell'Empolese Valdelsa.

Pubblicato in Fucecchio

mercato fucecchio"Sulla sicurezza, anche per vicende personali, siamo sempre stati in prima linea e riteniamo che almeno nei Comuni di una certa consistenza come Fucecchio, debba essere istituito un apposito assessorato, come da nostro programma elettorale". Ne è certo Marco Cordone, segretario della Lega dell'Empolese Valdelsa. Ci sarà ancora lui, con gli altri volontari, a presidiare il mercato di Fucecchio mercoledì 6 marzo.

Pubblicato in Politica

IMG-4605Restringimenti di carreggiata, cartelli stradali luminosi, attraversamenti pedonali più visibili. Sono tra i sistemi che il comune di Castelfranco di Sotto sta mettendo a sistema per avere strade più sicure, anche grazie alla collaborazione delle preziose associazioni presenti sul territorio.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

poliziamunicipale stradaVia libera dal consiglio comunale di Fucecchio a larghissima maggioranza al regolamento della commissione comunale per la sicurezza urbana proposta dal sindaco e dalla giunta comunale. Nella seduta del 28 febbraio la maggioranza espressa dal Partito Democratico e l'opposizione di Forza Italia hanno votato compatti su un tema che continua ad essere di stretta attualità, quello della sicurezza. Si è espresso con voto contrario invece il gruppo consiliare di Liberi e Uguali.

Pubblicato in Fucecchio
Martedì, 19 Febbraio 2019 18:02

Sicurezza, 80 vigili di quartiere in 15 comuni

polizia municipale santa croce genericaCi sono Pisa e Pontedera. Sono tra i 15 comuni toscani nei quali arriveranno in totale 80 vigili di quartiere in un progetto che prende il via in forma sperimentale e che impegna la Regione Toscana a sostenerne i costi per tre anni con tre milioni ogni anno. Un modo, questo, per alzare la percezione di sicurezza nelle città, con pattuglie a piedi che, lavorando nelle strade e nei quartieri più 'delicati', opereranno nella realtà quotidiana e diventeranno punto di riferimento per i commercianti e deterrente per le persone poco oneste.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 20

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466