Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

caldo fontanaE' arrivato d'improvviso, lasciando tutti... a bocca aperta. Non è ancora niente, però: domani 27 giugno, secondo le previsioni meteo, sarà una giornata di caldo record. Che significa anche colpi di calore e ricoveri al pronto soccorso. Anche per chi è preparato: Fernanda, 93 anni, è arrivata all'ospedale di Firenze con un kit anti afa: bottiglietta d'acqua, occhiali da sole e cellulare ("mi serve per le chiamate urgenti, nel caso mi sentissi male"). Segno, racconta Gianfranco Giannasi direttore del Dea, che "Ormai è sempre più frequente che gli anziani adottino comportamenti adeguati per difendersi dal caldo". Secondo le previsioni meteo, domani le temperature massime percepite saranno fino a 38 gradi.

Mercoledì, 26 Giugno 2019 17:07
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

aula tribunaleSorpreso a rubare in lavanderia, aggredì i carabinieri. Ora l'uomo di 27 anni domiciliato nel comprensorio del Cuoio, è stato rinviato a giudizio. Era stato arrestato lo scorso anno per rapina impropria e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, dovrà presentarsi in aula il prossimo 23 ottobre per difendersi dalle accuse degli inquirenti lucchesi a seguito del rinvio a giudizio disposto dal gup del tribunale cittadino.

 

Lunedì, 24 Giugno 2019 16:20
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

carabinierinotteinsProsegue la lotta allo spaccio degli stupefacenti. Nella giornata di ieri i carabinieri hanno arrestato due stranieri di origini tunisine, di 40 e 45 anni, per spaccio di stupefacenti. I due sono stati sorpresi dai militari nei pressi di Piazza delle Vettovaglie mentre cedevano, in tre distinte circostanze, dello stupefacente a giovani del luogo. I pregiudicati, sottoposti a perquisizione personale dagli operanti, sono stati trovati in possesso di 7 grammi di cocaina, 40 grammi di hashish e 3 grammi di eroina, il tutto suddiviso in dosi, unitamente alla somma di 120 euro, provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati, trattenuti nelle camere di sicurezza, verranno condotti nella mattinata di domani dinanzi al giudice per l’udienza con rito direttissimo

Domenica, 23 Giugno 2019 12:56
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

elicottero-antincendiVietato accendere fuochi all'aperto, una misura che scatta proprio per prevenire gli incendi boschivi. Per questo già da domani (24 giugno), e fino al 31 agosto, scatta in tutta la Toscana il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali (abbruciamenti). È vietata inoltre qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Domenica, 23 Giugno 2019 11:02
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

6d119200-cb81-49f6-892a-720020d95c49Paura questa mattina (23 giugno) per l'incendio di un furgone che trasportava medicinali in piazza Matteotti, nel comune di Montecatini Val di Cecina. A dare l'allarme è stato lo stesso conducente  che ha visto uscire del fumo dal vano motore. E’ uscito e ha chiamato i vigili del fuoco, riuscendo a togliere dal mezzo i medicinali che stava trasportando. Il mezzo è andato completamente distrutto.

Domenica, 23 Giugno 2019 10:49
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

incmortUna carambola mortale. Uno scontro tremendo tra tre auto nel cuore della notte e due giovani vittime, per le quali è stato impossibile salvare loro la vita. Un dramma che si consuma attorno alle 4,30 di oggi (23 giugno) in una notte terribile sulla strada di grande comunicazione Fi Pi Li.

Domenica, 23 Giugno 2019 08:33
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

di Nilo Di Modica
WhatsApp Image 2019-06-19 at 20.54.06Operazione sicurezza: la parola alle giunte, anche nel Cuoio. Hanno fatto breccia nelle nuove amministrazioni del Comprensorio le parole del Prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo, che martedì in occasione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica aveva parlato di nuovi strumenti giuridici e organizzativi per il “Controllo del vicinato” (leggi qui).

Mercoledì, 19 Giugno 2019 20:06
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466