Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Vigili del fuoco notteCinque intossicati, fra i quali un bambino, in una abitazione di via XX settembre a Santa Croce sull'Arno. Le cinque persone, con tutta probabilità per un rilascio di monossido di carbonio, si sono sentiti male e sul posto è stato allertato il personale sanitario che ha condotto i cinque all'ospedale. Sul posto anche anche il personale dei vigili del fuoco del distaccamento di Castelfranco per la verifica delle cause dell'intossicazione.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 22:37
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

9c6cc973-d36b-436c-b0a9-12b349863824Tragedia sfiorata oggi pomeriggio (3 febbraio) a Santa Maria a Monte al Circolo Arci Ponticelli. Un automobilista dopo una lite con il gestore del bar del circolo, secondo quanto ricostruito dai testimoni dell'episodio, è salito sull'auto ed è andato a schiantarsi contro la vetrina di un bar, colpendo anche un cliente, un 56enne di origine albanese. È accaduto attorno alle 15,30 in località Ponticelli in via Francesca sud. Secondo quanto è stato ricostruito, un 44enne di origini albanesi, avrebbe iniziato a litigare con il gestore del bar, suo connazionale, dopo aver effettuato alcune consumazioni assieme a un amico, che però non avrebbe voluto pagare. In preda ai fumi dell'alcol avrebbe generato il panico fra i clienti del bar, dirigendosi poi verso l'auto. Una volta messo in moto il Suv della Hyundai è andato ad urtare la vetrina di un bar abbattendola.

Domenica, 03 Febbraio 2019 17:33
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

Sara ScimmiLa Procura di Firenze ha concluso le indagini per la morte di Sara Scimmi, la 19enne di Castelfiorentino trovata morta il 9 settembre 2017 a Petrazzi nel comune di Castelfiorentino dopo una notte trascorsa con gli amici. Per le indagini, a uccidere Sara sarebbe stato un autoarticolato condotto da un camionista di 48 anni residente nel pisano (Morte Sara Scimmi, indagato autista del pisano). La procura però avrebbe chiesto l'archiviazione per l'ipotesi di omicidio volontario lasciando in piedi nei confornti del camionista invece l'ipotesi di omicidio stradale e fuga dopo un incidente. 

Martedì, 29 Gennaio 2019 20:06
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

SIENA - Lo Street Control per sgamare i furbetti senza assicurazione e revisione. FOTO 2Lui, residente nel pisano, era in regola con l'assicurazione e la revisione, ma i poliziotti si sono insospettiti per quel carico, che il camionista ha riferito di aver prelevato al porto di Livorno, dove era arrivato con una nave partita dalla Tunisia.

Lunedì, 28 Gennaio 2019 16:42
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

strada-ghiaccioTemperature pronte a scendere di nuovo. Gelate, infatti, sono attese anche in pianura nella notte e nel primo mattino nelle aree interne. Un'allerta ghiaccio, quindi, è stata emessa dalla sala operativa unificata permanente della Regione Toscana dalla mezzanotte di oggi 28 gennaio fino alle 11 di domani 29 a causa di temperature in calo, dopo le residue condizioni di instabilità, che annunciano la pressione in temporaneo aumento.

Lunedì, 28 Gennaio 2019 13:39
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

normalepisaUna aggressione che sta suscitando degno e choc in provincia di Pisa. Alessandra Veronese, normalista e professoressa associata di Storia medievale e Storia ebraica, è stata assalita a Roma da un uomo con una svastica tatuata su un braccio perché ritenuta ebrea, dato che portava a tracolla una borsetta con una scritta in ebraico del corso di lingua fatto a Tel Aviv.

Domenica, 27 Gennaio 2019 16:05
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

trattore via cavaneStava guidando il trattore sulla strada bianca, costeggiando il campo in via Cavane. Per cause e con una dinamica ancora in corso aggiornamento, l'uomo, 62 anni di origini straniere, ma residente a Fucecchio, ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato per lui non c'è stato scampo: è rimasto schiacciato sotto al pesante mezzo. Al momento nessuna ipotesi è esclusa, compreso che ci sia un malore all'origine della tragedia e c'è da tenere conto che lo straniero era un guidatore esperto del trattore, visto che lo utilizzava tutti giorni anche per spostamenti personali.

Giovedì, 24 Gennaio 2019 16:12
Pubblicato in Cronaca
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466