skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Ladri a Santa Croce, arrivano a casa Deidda

Vota questo articolo
(1 Vota)

carabinieri deiddaCase vuote e finestre aperte per godersi un po' di fresco. In questo clima, però, a proliferare sono i topi d'appartamento, che fanno sopralluoghi e scelgono le case di chi, per esempio, non ritira la posta, da giorni non parcheggia sul viale o non ha più il cane in giardino. Arrivano di giorno e poi, colpiscono di notte, quando diminuiscono le possibilità di essere visti. Qualche notte fa, è successo anche a casa dei genitori del sindaco di Santa Croce Giulia Deidda, in piazza Matilde Serao.

Erano circa le 5 del mattino quando i vicini hanno sentito dei rumori provenire dall'appartamento che sapevano essere vuoto, poiché la famiglia è in vacanza. I ladri sono entrati, forse forzando un infisso e hanno messo completamente a soqquadro la casa, anche se se ne sono dovuti andare senza niente, poiché in casa non c'è mai niente di valore, proprio per non subire furti. Provvidenziale l'intervento dei vicini, che hanno chiamato i carabinieri arrivati subito sul posto, anche se i malviventi erano già scappati. 
"In questo periodo in modo particolare - spiega la sindaco Giulia Deidda - è possibile trovarsi in situazioni del genere. In questo caso, come in tanti altri, sono stati provvidenziali la prontezza dei vicini di casa e il tempestivo intervento delle forze dell'ordine. E' importante essere vigili, segnalare movimenti sospetti, tenere occhi e orecchie aperte perché è impossibile coprire ogni luogo in ogni momento, ma è più facile garantire la sicurezza se tutti facciamo attenzione e segnaliamo cose e persone inusuali".

Gabriele Mori

Leggi anche Scorribande di ladri tra Castelfranco e Santa Croce

 

Ultima modifica il Mercoledì, 24 Agosto 2016 16:09

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466