Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

San Romano, nessun legame fra i due incidenti

Vota questo articolo
(1 Vota)

53f7bd65-7633-4181-9e5a-f190f259abeeResta in prognosi riservata il conducente dell'Alfa Romeo coinvolto dall'incidente di ieri, 28 novembre, in località Angelica a San Romano. L'uomo, 55enne, residente nel comune di San Miniato, si era scontrato frontalmente con una Mercedes che procedeva in senso opposto sulla Tosco Romagnola (leggi qui Doppio incidente a San Romano, tre feriti in tutto - Foto).

Un impatto violento, la cui dinamica resta al vaglio dei carabinieri della compagnia di San Miniato, intervenuti per i rilievi. Non sembrano destare particolare preoccupazione, invece, le condizioni della donna, 41enne del comune di Montopoli, che era alla guida dalla classe A sbalzata sul marciapiede che costeggia la statale.
Nessun legame, hanno chiarito le indagini, tra questo incidente e quello nel quale è rimasto ferito un pedone, pochi minuti prima e a qualche centinaio di metri di distanza. L'uomo era finito contro una vettura in sosta, della quale aveva mandato in frantumi il lunotto posteriore. Secondo una prima ipotesi, ancora non scartata, l'uomo, circa 40 anni, sarebbe stato colpito da un'auto in corsa, poi sparita. Ma non è del tutto escluso che l'uomo possa aver avuto paura di essere colpito da un'auto e si sia buttato, senzaa però essere colpito davvero. Le circostanze, comunque, restano ancora da chiarire. A indagare sull'episodio è la polizia municipale di Montopoli, intervenuta immediatamente dopo l'accaduto. L'uomo, comunque, è stato soccorso e trasportato in ospedale in condizioni fortunatamente non gravi, mentre l'auto ha proseguito la sua corsa sulla Tosco Romagnola, in direzione di Capanne. (g.p.)

 

Ultima modifica il Martedì, 29 Novembre 2016 21:47

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466