skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Allerta meteo da oggi, attenzione ai contatori: i consigli

Vota questo articolo
(2 Voti)

contatori geloPioggia, vento, mareggiate e persino neve, anche a bassa quota. La Regione ha emesso un'allerta meteo di media intensità esteso a tutta la regione a partire dalla serata di oggi giovedì 12 gennaio e fino a tutta la giornata di domani venerdì 13 gennaio, quando sopra la Toscana passerà una perturbazione nord-atlantica alimentata da aria fredda. 

La neve, a partire dalla tarda mattinata e fino alla notte di domani venerdì 13 gennaio, interesserà gran parte della regione e in particolare le zone orientali, quelle settentrionali e le aree interne della Maremma. Possibili accumuli poco significativi anche in pianura.
Per quanto riguarda la pioggia, previsti cumulati medi significativi sul nord ovest della regione in particolare nella notte e nella prima parte della giornata di domani, venerdì 13 gennaio. Attese anche temporanee forti raffiche di vento su tutta la regione, sempre per domani e mareggiate lungo tutta la costa.
L'ondata di gelo, specie durante la notte, metterà a dura prova i contatori dell'acqua.
Per questo Acque SpA, il gestore idrico del Basso Valdarno, invita tutti gli utenti ad adottare fin da ora misure idonee ad assicurare un'adeguata protezione dei contatori, specie perché, secondo il regolamento, l'utente è responsabile della corretta custodia del contatore di competenza.
I suggerimenti
Se i contatori sono in fabbricati disabitati nel periodo invernale bisogna chiudere il rubinetto a monte del misuratore e provvedere allo svuotamento dell'impianto. Negli altri casi, in genere, è sufficiente verificare che siano ben chiusi i vani d'alloggiamento del contatore. Se i contatori si trovano in punti particolarmente esposti si consiglia di fasciare l'impianto con materiali isolanti specifici (come polistirolo, poliuretano espanso) avendo comunque cura di lasciare scoperto il quadrante delle cifre, per consentire l'eventuale lettura del contatore.
Se invece, ad un controllo, il contatore risultasse congelato ma non ancora rotto, è assolutamente sconsigliato manovrare le valvole di afflusso e chiusura o scongelarlo con fiamme libere e fonti intense di calore. E' consigliabile piuttosto avvolgere il contatore con una coperta vecchia o con fogli di giornale, aspettando con pazienza che si scongeli, oppure utilizzare una fonte modesta di calore, come un asciugacapelli.
Se il contatore dovesse risultare rotto è necessario mettersi subito in contatto con Acque SpA (numero verde gratuito 800 983 389, attivo 24 ore su 24, sia per telefono fisso che mobile) affinché si attivi la procedura di sostituzione o riparazione.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466