skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Post contro l'Arci sui social, condannato

Vota questo articolo
(1 Vota)

aulatribunaleEra stato querelato dall'Arci Valdera per alcuni post ritenuti diffamatori sulla sua pagina Facebook nell'ottobre del 2014. Il 64enne di Santa Maria a Monte, Alessandro Tantussi, è stato condannato ieri (14 dicembre) dal giudice monocratico del tribunale di Pisa. Al centro dei contenuti ritenuti diffamatori, almeno in primo grado, da parte di Tantussi, che era candidato al consiglio comunale di Pontedera, la convenzione per la gestione dell'arena cinematografica fra Arci e Comune.

Il Pm aveva chiesto tre mesi di reclusione, l'uomo è stato condannato a mille euro di multa, al pagamento delle spese processuali e alla liquidazione dei danni morali, che dovrà determinare il giudice civile. La provvisionale è stata fissata in 5mila euro

 

Ultima modifica il Venerdì, 15 Dicembre 2017 20:39

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466