Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Tenta furto di bici, 40enne in manette

Vota questo articolo
(1 Vota)

polizia volanteTenta di rubare una bici sui lungarni a Pisa, ma finisce in manette perché intercettato dalla polizia.
E' successo ieri mattina (15 aprile) quando una volante in servizio di controllo del territorio, transitando in lungarno Galilei, ha notato un soggetto che armeggiava vicino ad una bicicletta da donna assicurata con un lucchetto ad un palo della luce. L'uomo, un 40enne di origine rumena, accortosi della presenza della polizia, ha cercato di allontanarsi ma è stato immediatamente raggiunto e bloccato dagli agenti.

E' stato poi accertato che la catena che assicurava la bicicletta al palo era stata tagliata con una grossa tenaglia, che è stata ritrovata e sottoposta a sequestro e questo ha permesso di eseguire l'arresto del 40enne in flagranza di reato. L'uomo arrestato, peraltro, durante la notte era stato già rintracciato da un altro equipaggio della volante nella stessa zona mentre cercava di rubare un'altra bicicletta, ma non c'era riuscito per l'intervento della volante. Per questo era stato identificato e denunciato per tentato furto. Questa mattina nei suoi confronti si svolgerà il processo per direttissima.
La bicicletta di cui è stato evitato il furto si trova ora negli uffici della questura pronta ad essere restituita al proprietario.

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466