Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Smantellata centrale dello spaccio a Pontedera, 2 in manette

Vota questo articolo
(1 Vota)

IMG-20180514-WA0025Quella casa stava diventando una vera e propria centrale dello spaccio. Due giovani avevano nascosto all'interno un chilo e 300 grammi fra hashish e marijuana, suddivisi in panetti, insieme a dieci piantine di canapa indiana, una bilancia digitale, materiale vario per il confezionamento e circa 600 euro in contanti, provenienti dell'attività di spaccio secondo gli inquirenti. Ma i due sono stati arrestati stamani (9 agosto) dopo che i carabinieri hanno fatto irruzione nell'appartamento a Pontedera.

Risale alle prime ore di stamani 9 agosto infatti l'operazione condotta dai carabinieri della Compagnia di Pontedera, che hanno condotto le indagini sullo spaccio di stupefacenti nei i principali centri abitati della Valdera. Dalle 6 in poi, i militari hanno individuato un'abitazione a Pontedera nella quale hanno fatto irruzione ed eseguire una puntigliosa perquisizione domiciliare a carico dei due giovani stranieri di origine albanese, di 37 e 22 anni che vi operavano. Nell'abitazione i carabinieri hanno trovato molta droga. Droga che è stata poi sequestrata. I due malviventi, dopo aver tentato di eludere gli eventuali controlli nascondendo lo stupefacente nel sottotetto e fra vari oggetti in casa, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze supefacenti e, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati al carcere don bosco di Pisa e saranno processati per direttissima.

 

Ultima modifica il Giovedì, 09 Agosto 2018 18:16

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466