Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Furto nella notte al circolo Albero del Pepe a Pontedera

Vota questo articolo
(1 Vota)

Finestra albero pepePessimo risveglio ieri mattina per il circolo Arci “L'albero del pepe” in via Nino Bixio, dove la notte scorsa ignoti si sono introdotti spaccando una finestra alla ricerca della cassa. A darne notizia sono gli stessi volontari del circolo, aperto meno di un anno fa nel quartiere, che nella giornata di ieri hanno sporto regolare denuncia.

“Hanno rubato i pochi spiccioli presenti nella cassa – dicono. – È sempre avvilente subire un furto, soprattutto quando è ai danni di un'associazione che ha messo risorse e lavoro volontario per costruire uno spazio dal nulla. Ma è anche per questo che abbiamo aperto un circolo, per ripopolare un quartiere disabitato dopo le sette di sera, perché per noi la socialità è un elemento fondamentale di sicurezza per tutti. Vorremmo così lanciare un chiaro segnale di presenza e di tutela degli spazi comuni, per una vera rigenerazione urbana di Pontedera. Questa sera come ogni giovedì l'Albero aprirà alle 18,30, magari con una finestra in meno ma con la stessa voglia di accogliere e stare insieme”. Al magro bottino, il fondo cassa di poche decine di euro, i malviventi non hanno aggiunto nient'altro. Unico danno alla finestra sul retro dalla quale sono entrati. Future indagini sveleranno se il ladro (o i ladri) siano stati ripresi dalle telecamere della banca vicina. (ndm)

Ultima modifica il Giovedì, 18 Ottobre 2018 13:53

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466