Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Fipili, rallentamenti in vista per trasporto eccezionale

Vota questo articolo
(0 Voti)

coda montopoliForti rallentamenti possibili, nelle prossime notti, sulla Fipili nel tratto da Firenze a Livorno, in direzione mare, a causa del transito di un trasporto eccezionale. Il convoglio muoverà questa sera (27 marzo) dalla Nuovo Pignone per entrare sulla strada di grande comunicazione, e uscirà a Ginestra Fiorentina per raggiungere, poi, Montelupo Fiorentino all'alba di domani (28 marzo), dove sosterà. Lo stesso convoglio ripartirà da Montelupo Fiorentino alle 23,50 circa di domani (28 marzo) alla volta del porto di Livorno, dove l'arrivo è programmato per venerdì (29 marzo) alle prime luci del mattino.

Per questo motivo verranno chiuse le rampe in ingresso e in uscita dello svincolo di Ginestra Fiorentina, in direzione mare, dalle 19 di stasera (27 marzo 2019) fino alle 6 di domani (28 marzo); la rampa di ingresso dello svincolo di Montelupo Fiorentino, in direzione mare, dalle 23,50 circa di stasera (27 marzo) fino alle 23,50 circa di domani (28 marzo). I forti rallentamenti sono previsti in direzione mare sulla tratta Firenze - Montelupo Fiorentino, dalle 23,50 circa di oggi all'alba di domani, e lungo la tratta Montelupo Fiorentino - Livorno in direzione mare dalle 23,50 circa di domani alle prime luci del mattino di venerdì. I viaggiatori verranno avvisati mediante apposita segnaletica di preavviso, anche in relazione ai percorsi alternativi. 

Ultima modifica il Mercoledì, 27 Marzo 2019 22:55

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466