Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Casteldelbosco, raid vandalico sui manifesti elettorali

Vota questo articolo
(1 Vota)

IMG 1914Raid vandalico sui manifesti elettorali a Casteldelbosco, frazione di Montopoli, dove domani (26 maggio) si vota sia per le elezioni europee sia per le amministrative. Ignoti, durante la notte, hanno ricoperto i portamanifesti e anche qualcuno dei manifesti esposti con scritte in spray nero o blu e una stella rossa a coprire i volti dei candidati. "Mai con Salvini", "Tutti uguali, Salvini m...." e "Restiamo umani" le scritte che sono apparse. Sul volto del sindaco uscente, Capecchi, invece, campeggia la scritta "Vecchio".
Un episodio che turba il finale di una campagna elettorale sostanzialmente tranquilla e senza toni particolarmente esasperati.

"Ferma condanna per i vandali che hanno danneggiato i manifesti elettorali di tutte le liste per le elezioni amministrative ed europee di domenica" è stata espressa subito dal primo cittadino montopolese Giovanni Capecchi. "La tradizione politica del nostro Comune è tutt'altra cosa rispetto a questo gesto vile e deprecabile. Invito chiunque, in ogni caso, a non diffondere illazioni a mero scopo elettorale, poiché trattasi di accuse gravi e non tollerabili". (ndm)

 

Ultima modifica il Domenica, 26 Maggio 2019 06:35

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466