Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Vandali contro centralina Arpat di Pisa

Vota questo articolo
(0 Voti)

quadro-1Atto vandalico alla stazione di monitoraggio della qualità dell'aria di Pisa-Borghetto. Il danno subito è stato rilevato questa mattina (9 ottobre) dagli operatori dell'Arpat, che si sono trovati di fronte il quadro elettrico esterno completamente divelto e spaccato.

Si tratta della componente che alimenta gli strumenti di misura presenti all'interno della stazione. Il contatore Enel, invece, è risultato essere ancora integro: l'azione vandalica, verosimilmente, era quindi rivolta a danneggiare proprio l'apparecchiatura gestita da Arpat.
arpat1L'agenzia ha sporto denuncia per atto vandalico contro ignoti a una stazione dei carabinieri e si è adoperata per un rapido ripristino, in modo da tornare a garantire il prima possibile il funzionamento della centralina, inserita nella rete regionale di monitoraggio della qualità dell'aria. 

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Ottobre 2019 17:17

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466