Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

b72c79ce-dfff-4221-9613-a164d6ab4feb"E' motivo di ottimismo constatare che tante persone sono disposte a dare il proprio contributo per ascoltare i bisogni della gente e contribuire fattivamente al miglioramento dei servizi e dell'azione dell'amministrazione, la quale ha il dovere di recepire i bisogni e i suggerimenti dei propri cittadini, orientando in tal senso la propria azione". Lo sottolinea la vice sindaco di Santa Maria a Monte Manuela Del Grande ricordando che domenica prossima 10 marzo avranno luogo le elezioni delle consulte di località.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

20160720 182412A Santa Maria a Monte sta per arrivare la banda ultralarga. E' questo, infatti, uno degli 8 comuni che potranno navigare velocissimi su internet. Altri venti comuni, infatti, si sono aggiunti al 'pacchetto' di territori in cui sono stati realizzati o sono in corso i lavori, finanziati dalla Regione con risorse europee, per portare la fibra ottica nelle cosiddette 'aree bianche', quelle zone cioè dove per i pochi abitanti o per la scarsa concentrazione di attività economiche affidarsi al solo mercato non avrebbe permesso di raggiungere lo scopo.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

e7aa6d3c-f455-40f1-b36b-29cb9625fcd1"Un regolamento che esclude è un regolamento che di democrazia ha ben poco. Il regolamento che regola le consulte a Santa Maria a Monte, di gusto Parrella, è sotto gli occhi di tutti, basta leggerlo e verificare di cosa si parla". Lo dice il coordinatore della lista L'Idea per Santa Maria a Monte Alberto Fausto Vanni dopo che il Tribunale amministrativo della Toscana ha scelto di valutare il ricorso (Consulta in bilico di fronte al Tar a S.Maria, causa ricorso). 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

municipio snata maria a monte

di Nilo Di Modica

Potrebbero dover pazientare qualche settimana alcuni dei candidati delle consulte, che domenica prossima sarebbero dovuti passare al vaglio delle urne. In particolare i candidati della consulta n.5, Montecalvoli – Cinque Case, la cui elezione è stata sospesa (il termine tecnico è "differita") dal comune a seguito della decisione dei giudici del Tar di acconsentire a verificare il ricorso presentato giorni fa da due esclusi dalle candidature. Il ricorso, appoggiato dalla lista di opposizione 'Santa Maria a Monte di Tutti' è stato presentato da Fabio Antichi e Claudio Remorini.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Martedì, 05 Marzo 2019 20:04

Montecalvoli piange Faraoni, anima solidale

Davide Faraoni

A Montecalvoli lo conoscevano tutti per il suo carattere gentile ma anche per la sua grande solidarietà, che con la sua azienda aveva dimostrato in varie occasioni quando associazioni e organizzazioni erano a caccia di sponsor. Questo pomeriggio (5 marzo) Davide Faraoni non ce l'ha più fatta, perdendo una battaglia che portava avanti contro un male che se l'è portato via a 51 anni.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Biblioteca FILEminimizer1Secondo incontro con il Circolo di lettura Book and Coffee, in programma ogni primo giovedì del mese, in collaborazione con l’Associazione Vs Versus di Maurizio Ballini. I membri del circolo di lettura si ritrovano per commentare e analizzare una lettura scelta precedentemente.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

foto12Quasi 20mila euro ciascuno ai centri commerciali naturali di Santa Maria a Monte e Montopoli in Val d'Arno da destinare a interventi di riqualificazione e 3.500 euro al centro commerciale naturale delle frazioni di Castelfranco di Sotto per un progetto che racconta il territorio per immagini. Sono questi i tre progetti del comprensodio del Cuoio che sono stati giudicati idonei e quindi finanziati dalla Regione Toscana con il bando per la concessione di contributi a sostegno di investimenti destinati a riqualificare le infrastrutture dei centri commerciali naturali (esistenti o in via di realizzazione) e delle associazioni che hanno ottenuto i cofinanziamenti per i progetti di promozione e animazione. Inoltre la giunta regionale ha deliberato la prossima apertura di un nuovo bando, mettendo a disposizione 424 mila euro.

 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

bandiere-pd1

di Nilo Di Modica

E' un voto che non lascia alcuno spazio alle interpretazioni quello che oggi si è consumato nei tanti seggi aperti in occasione delle primarie del Partito Democratico. Il partito, che dopo la consultazione degli iscritti poco più di un mese fa aveva incoronato Nicola Zingaretti come segretario nazionale, ha confermato la stessa tendenza anche nel voto aperto a tutti.

Pubblicato in Politica

olive"L'iniziativa ha suscitato un notevole interesse già dal 2015 tra gli olivicoltori di Santa Maria a Monte e dei paesi limitrofi e per questo è stata riproposta negli anni successivi. E anche quest'anno". Così l'assessore alle attività produttive di Santa Maria a Monte Roberto Michi presenta il corso per apprendere le tecniche di potatura dell'olivo, tenuto dal dottore in agronomia Francesco Presti, organizzato dal Comune di Santa Maria a Monte in collaborazione con Associazione produttori olivicoli toscani, nell'ambito delle politiche rivolte al sostegno di produzioni agricole di qualità.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Antichi Coppola Diomelli

di Nilo Di Modica

"Un ricorso per ristabilire un diritto, negato ai cittadini a cominciare da coloro che appena un anno fa si erano messi in gioco per il proprio comune, senza successo". Sono queste le parole con le quali il consigliere ed ex candidato sindaco della lista 'Santa Maria a Monte di tutti' Sergio Coppola, ha presentato questa mattina un ricorso al Tar contro il Comune.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466