SkinaquarnoCORRETTA

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

CimiteroEra andato al cimitero per far visita ai suoi cari. Quello che l'uomo si è trovato davanti aveva dell'incredibile: due uomini che tra le tombe scattavano foto hard a una suora. Ovviamente era un costume, ma l'effetto è stato comunque scioccante, tanto da indurre l'uomo a chiamare i carabinieri. I militari di Vinci hanno denunciato i tre soggetti, una donna e due uomini, due residenti a Cascina (la donna e il compagno) e uno a Fucecchio, per atti osceni e vilipendio di tombe.

Pubblicato in Cronaca

IMG 0656Fiamme devastano il negozio di fiori al cimitero di Santa Maria a Monte. È successo nella mattinata di oggi (10 marzo) per cause che sono al vaglio dei vigili del fuoco intervenuin sul posto per lo spegnimento dell'incendio.

Pubblicato in Cronaca
Giovedì, 24 Gennaio 2019 13:36

Ponte a Cappiano, nuova copertura al cimitero

tettoiaRiparano dalla pioggia chi va a trovare i propri morti. Ma anche le tombe e i fiori, evitando qualche disagio. Ci sono 2 nuove coperture in plexiglas sul cimitero comunale di Ponte a Cappiano. I lavori erano stati richiesti da tempo dai residenti che ora saranno riparati ma senza perdere luce.

Pubblicato in Fucecchio

d762027c-7742-4246-ac47-9c958670f1ceHa parcheggiato davanti al cancello del cimitero. Ed è stata via soo pochi minuti, il tempo di sistemare i fiori e dire una preghiera. Quando la donna è tornata alla sua auto, parcheggiata davanti al cimitero di Orentano, ha trovato i vetri sfondati e dentro non c'era più la borsa, con portafogli e telefono. E' successo nella mattina di oggi 13 dicembre nella frazione di Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

foto1Un servizio gratuito di bus navetta per raggiungere il cimitero di Fucecchio in via Pistoiese. Passerà giovedì 1 novembre dalle 8,30 alle 17 con orario continuato per permettere a chiunque di andare a trovare i propri cari in occasione delle giornata di commemorazione dei morti.

Pubblicato in Fucecchio
Sabato, 11 Agosto 2018 16:53

Ladri nelle auto al cimitero di S.Miniato

IMG 1094Basta un niente per attirare l'attenzione. Anche un sacchetto o una semplice busta dalla spesa, lasciati lì sul sedile per qualche minuto prima di tornare alla macchina ed ecco che immediato parte il raid contro la vettura. Pochi istanti, giusto il tempo di rompere il finestrino e arraffare quel poco che si trova. Succede spesso anche fra i comuni del comprensorio. Ma succede sempre più di frequente al cimitero di San Miniato, all'interno del piccolo parcheggio di fronte all'ingresso laterale.

Pubblicato in Cronaca

d74c7ad7-63db-4d52-8a6d-7c8fa2e80445Il foglio per firmare è subito lì, accanto alla porta, appoggiato sul bancone del negozio di fiori all'ingresso del cimitero. A lasciarlo, un paio di settimane fa, è stata una signora che non si è qualificata: "In quel momento c'era il mio compagno – racconta la fioraia - e non essendo di San Miniato non ha saputo dirmi chi fosse". Ad ogni modo, per i tanti frequentatori del cimitero sanminiatese, conoscere l'identità della 'contestatrice' conta poco. Conta piuttosto il giudizio generalizzato sulle condizioni di degrado in cui versa il cimitero.

Pubblicato in San Miniato

cimitero pontorme empoli 0013Nel cimitero di Bastia, a Ponte a Elsa, è intento dell'amministrazione comunale di Empoli rifare la scala e il sottoscala annesso. Non subito, ma una volta che saranno terminati gli interventi in corso nei 13 cimiteri comunali presenti sul territorio di Empoli.

Pubblicato in Dalla provincia

foto6La data di pagamento sul bollettino è il 7 aprile. Ovviamente, i bollettini postali che arrivano in questi giorni nelle case dei fucecchiesi risultano già scaduti. Un disguido che non dipendente dall'amministrazione comunale né dalla ditta affidataria, che hanno comunque deciso di accettare pagamenti per tutto il mese di aprile.

Pubblicato in Fucecchio

7c98c166-d6f6-417e-9d48-0c5fa011122dL'obiettivo era di sicuro il rame. Tanto che della cinquantina di vasi porta fiori divelti, solo una parte sono stati portati via. Lasciando i fiori in maniera ordinata sulle tombe, segno che il ladro o i ladri hanno agito con molta calma.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466