Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Martedì, 31 Ottobre 2017 12:37

Fucecchio, navetta gratuita per il cimitero

20151101034833Una navetta gratuita raggiungerà il cimitero dalle 8,30 alle 17 con orario continuato, mercoledì 1 novembre. Il servizio è organizzato dal comune di Fucecchio, in occasione della ricorrenza dei defunti per raggiungere il cimitero di Fucecchio di via Pistoiese. La navetta partirà da piazza XX Settembre, viale Carducci, piazza della Ferruzza e Lavagnini, via Sbrilli, piazza La Vergine, via Sottovalle, poi cimitero e Botteghe. Il ritorno da Botteghe passa per cimitero, via Napoleone, piazza della Ferruzza, zona Banana, via Fucecchiello, via Dante e piazza XX Settembre.

Pubblicato in Fucecchio

7aaf322f-df90-483c-a0bb-a0fbf74c8f60"Le condotte di plastica mancanti sono state staccate dalle grondaie da alcuni incivili, lasciando così che l'acqua piovana raccolta vada a cadere direttamente a terra". Questa è una delle cose che l'amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto tiene a precisare in marito al servizio sul cimitero del capoluogo (Grondaie staccate e rubinetti rotti, il cimitero fa acqua).

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Cimitero Santa Maria a Monte 2 pgSaranno realizzati nei prossimi giorni 380 nuovi loculi e verrà fatta manutenzione agli edifici esistenti: sono questi i prossimi lavori al cimitero di Santa Maria a Monte.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

aa816370-ea20-451f-9ae3-9e26f903ce67È rimasta dentro il cimitero mentre gli altri parenti, pian piano, se ne stavano andando uno dopo l'altro. Quando ha alzato gli occhi e si è girata per tornare a casa, si è resa conto di colpo di essersi trattenuta troppo a lungo. Protagonista un'anziana signora di Castelfranco, rimasta chiusa nel pomeriggio di oggi, 4 ottobre, nel cimitero del capoluogo.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

20151101034742L'avviso è comparso in questi giorni agli ingressi del cimitero di Castelfranco di Sotto. Poche righe, a nome dell'amministrazione comunale, che hanno subito scatenato il dibattito. "È consentito porre a terra, in prossimità dei loculi - si legge nell'avviso - soltanto una pianta e un lumino. Le piante e i lumini in accesso saranno rimossi". Un giro di vite, insomma, sull'eccesso di oggetti e vasi posizionati talvolta di fronte ai loculi della prima fila. Un invito alla moderazione, che arriverebbe dopo le lamentele di chi ha tumulato il proprio caro nelle file più alte.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

cimitero tagliataAmmonta a 98mila euro la somma per mettere in sicurezza l'edificio centrale (e più antico) del cimitero di Orentano, in via del Confine. L'amministrazione di Castelfranco guidata dal sindaco Gabriele Toti ha dato il via libera al progetto definitivo per "l'intervento di consolidamento, risanamento conservativo e manutenzione straordinaria dell'edifico centrale più vecchio del cimitero di Orentano".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

WhatsApp Image 2017-07-14 at 15.19.39 1Erba alta e cespugli rallentano la redazione del progetto definitivo e poi esecutivo dell'ampliamento del cimitero di via Usciana, a Castelfranco di Sotto. Così l'amministrazione comunale ha affidato ad una ditta di Fucecchio l'intervento di pulizia, per una spesa di 3.294 euro.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Giovedì, 16 Marzo 2017 14:12

Montecalvoli, cimitero chiuso per lavori

20151101034833Cimitero chiuso nel pomeriggio del 16 marzo. La disposizione è necessaria al completamento dei lavori, iniziati a gennaio 2017 e già a buon punto, per l'ampliamento del cimitero di Montecalvoli. Al termine dell'intervento, ci saranno 115 nuovi loculi e due cappelle, per una spesa totale di circa 330mila euro.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Cimitero Santa Maria a Monte 2 pgLoculi spenti al cimitero di Santa Maria a Monte. È quanto segnala Alberto Fausto Vanni di Progetto repubblicano, lamentando un problema che proseguirebbe ormai da almeno due settimane.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Cimitero"La carenza di posti nei cimiteri è un problema che affligge molte realtà comunali che devono affrontare problematiche complesse come quelle della collocazione dei defunti, spesso con carenza di risorse e di spazi da destinare agli ampliamenti degli impianti cimiteriali. E' per questo che uno degli obiettivi che ci siamo dati come amministrazione è di migliorare la gestione delle concessioni cimiteriali e delle loro scadenze, per avere un coordinamento più efficiente dei posti da mettere a disposizione e garantire il coordinamento di 17 cimiteri, quasi uno per ogni frazione. Così ognuno potrà controllare autonomamente la situazione dei propri defunti". A spiegare la novità è il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini. Da oggi, tutte le sepolture dei 17 cimiteri attivi del comune sono informatizzate.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 3 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466