Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

f675a9e8-dc0b-4c12-ae30-5097eaaa5f80Chi ha scelto la domenica per andare a far visita ai propri cari al cimitero del capoluogo, oggi 18 dicembre ha trovato una sgradita sorpresa. Tombe scavate e sacchi bianchi, presumibilmente contenenti ossa, circondate da lapidi addossate le une alle altre, fiori secchi e arnesi del mestiere sono quello che si vede entrando dall'ingresso principale. E sono il segno evidente dei lavori di esumazione che la ditta incaricata sta portando avanti per conto del Comune di Castelfranco.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

cimitero castelfrancoQuattro giorni di chiusura straordinaria, dal 13 al 20 dicembre, nel cimitero comunale di Castelfranco, per consentire i lavori necessari allo spostamento delle salme interrate da oltre 10 anni nel cosiddetto campo 8.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

3c19dba8-d323-4ec7-b434-28dd06e2b16fDa quasi due mesi, cittadini e consulta fanno segnalazioni al Comune. Che, nel frattempo, ha fatto un sopralluogo e a giorni rimetterà al suo posto il cancello di ingresso al camposanto. E' questo uno, il più evidente, ma non l'unico problema sottolineato dagli isolani, che segnalano anche marciapiedi sconnessi e loculi aperti. 

Pubblicato in San Miniato

Cimitero SMAM 3 "Intonaco cadente, ringhiere rugginose, scale rotte, parcheggio in grande degrado". Sono i problemi del cimitero di Santa Maria a Monte secondo Alberto Fausto Vanni, nonostante l'approssimarsi della ricorrenza dei morti.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

san donato chiesaServirà circa una settimana per rimettere in sesto il soffitto del cimitero di San Donato, nel comune di San Miniato. I lavori sono iniziati questa mattina, 13 settembre.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

cimitero pontedera"Una situazione grave fatta di incuria e degrado, crolli e lesioni alle strutture portanti". È l'allarme che la Lista Civica Indipendente lancia sulle condizioni del cimitero di Pontedera, a seguiti di un sopralluogo effettuato nella giornata di ieri su sollecitazione dei cittadini.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 20 Luglio 2016 17:12

Orentano, il cimitero non è a 5 stelle - Foto

cim"Pavimentazione e intonaco saltati, colonne con evidenti crepe nella muratura di innesto al soffitto, muffa sul solaio e infiltrazioni di acqua, fili elettrici scoperti e collegati non certo a norma di sicurezza". Eccolo, il cimitero di Orentano, visto dai 5 stelle di Castelfranco di Sotto, il primo che i cittadini del movimento hanno visitato, in un tour che, nei progetti, li toccherà tutti.

Pubblicato in Politica
Lunedì, 04 Luglio 2016 12:17

Castelfranco, tavole ed erbacce al cimitero

foto2A volte basterebbe poco. Un po' di attenzione in più e qualche piccola accortezza, giusto per mantenere nel decoro un luogo certamente più delicato degli altri. È questo il pensiero di una nostra lettrice che ha inviato due immagini scattate all'interno del cimitero comunale di Castelfranco.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

w334rrffvStava attraversando all'altezza del cimitero di Fucecchio, sulle strisce, alle Botteghe. Quando un'auto, attorno alle 14,30 di oggi 18 giugno, l'ha investita senza fermarsi per prestare soccorso. Sul posto l'automedica e la Misericordia di Fucecchio.

Pubblicato in Cronaca

20151101034837Il cimitero di Castelfranco di Sotto si allarga. L'amministrazione comunale sta definendo, infatti, un progetto di ampliamento del cimitero del capoluogo che si svilupperà nella zona ad est, in adiacenza all'ultimo intervento di ampliamento realizzato.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Pagina 4 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466