Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

controllicarabinieriSuperlavoro nel corso della settimana per i carabinieri della compagnia di San Miniato, anche con l'ausilio di personale della Compagnia intervento operativo del battaglione Toscana e del nucleo cinofili di San Rossore. È stato svolto un servizio coordinato per il contrasto a furti e spaccio e per la prevenzione delle violazioni al codice della strada.
In totale sono state elevate 18 multe per violazioni al codice della strada, sono stati sottoposti a controllo circa 350 automezzi, identificate circa 400 persone, ritirate tre patenti di guida e una carta di circolazione ed è stato sottoposto a fermo amministrativo un veicolo.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri generica2 controllo stradale piantone pattuglia 2018 05 15   5Servizio antidroga nella giornata di ieri a Coltano. I carabinieri del Norm con i militari delle stazioni di Pisa, Porta a Mar, Tirrenia e Marina di Pisa e dell'unità cinofila di San Rossore e il supporto della compagnia intervento operativo del battaglione Toscana hanno arrestato un 21enne di origine marocchina, sorpreso all'interno di un edificio in disuso, vicino ad un'area boschiva, mentre cedeva una dose di cocaina di 0,5 grammi ad un giovane del luogo, identificato e segnalato alla locale prefettura come assuntore.

Pubblicato in Cronaca

CARABINIERI 1Controlli notturni approfonditi dei carabinieri della compagnia di Pisa nella nostta appena trascorsa con la collaborazione della compagnia di intervento operativo di Firenze, dei cinofili di San Rossore, del Nas di Livorno, del Nucleo carabinieri ispettorato del lavoro e dei militari della Guardia di finanza di Pisa.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 30 Marzo 2018 12:57

Ingerisce 48 ovuli di coca: arrestata

guardia di finanza 117-H130219193307--U1901837935375oOI-590x288Era appena sbarcata all'aeroporto di Pisa con un volo proveniente da Barcellona e quando i finanzieri hanno cominciato a rivolgerle domande di routine sui motivi della sua presenza in Italia ha tradito un evidente nervosismo che ha indotto gli investigatori ad approfondire i controlli.

Pubblicato in Cronaca

sequestrodrogaAveva forzato l'alt, imposto dalla pattuglia della Polstrada sulla Tosco-Romagnola, impegnata in località Fornace di Pontedera in un regolare controllo ed era scappata via a gran velocità l'auto che, ieri nel primo pomeiggio, è stata poi raggiunta, dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale compagnia dei carabinieri. Dopo la perquisizione a carico del suo conducente, un 25enne di origine marocchina, irregolare sul territorio nazionale è stato trovato un involucro nascosto nel vano dell'alzacristalli lato conducente, che conteneva circa 60 grammi di cocaina in pietra, insieme a un imballo di banconote per un ammontare complessivo di 1640 euro. Sulla strada, poco più avanti rispetto al posto di controllo, dove dal lato passeggero era saltato fuori e poi fuggito a piedi un altro soggetto non ancora identificato, i carabinieri cinofili di San Rossore, affluiti su chiamata dei colleghi, hanno rinvenuto un ulteriore involucro, lanciato fuori dall'auto in corsa, con altri 1700 euro in banconote di diverso taglio.

Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 12 Marzo 2018 09:20

Sorpreso a spacciare cocaina: in manette

drogacarambaRisale alla serata di sabato (9 marzo) a Pontedera l'operazione dei militari della locale stazione dei carabinieri, che, nell'ambito di un servizio per il contrasto alla microcriminalità, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un 52enne di origine senegalese.


Pubblicato in Cronaca
Domenica, 11 Febbraio 2018 11:17

Spaccia mentre è ai domiciliari: in manette

carabi11Nascondeva in casa hashish e cocaina e con tutta probabilità continuava a spacciare anche se agli arresti domiciliari. Ma è stato scoperto, a Ponsaco, dai militari della locale stazione dei carabinieri e del nucleo cinofili di San Rossore. L'uomo, un 42enne di origine marocchina, era sottoposto ai domiciliari per reati concernenti gli stupefacenti quando è stato perquisito l'appartamento. Nelle imbottiture della camera da letto e nella vaschetta dello scarico del bagno sono stati trovati 15 grammi di hashish, 4 di cocaina e diverso materiale per il confezionamento e lo spaccio della droga. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato arrestato, in attesa della convalida degli atti, che è avvenuta nella mattinata di ieri in tribunale.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri autoSequestro di droga per i carabinieri di Pontedera, che hanno trovato e sequestrato 23 grammi di cocaina già suddivisa in 23 involucri da un grammo ciascuno nascosti tra le aiuole di un parco cittadino. La droga, individuata poco prima dell'inizio dei festeggiamenti di Capodanno, era già pronta per essere ceduta nelle ore notturne. Al momento non si è trovata traccia dei possibili responsabili dello spaccio.

Pubblicato in Cronaca

questura pisa 2Aveva nascosto la cocaina in bocca e negli slip. Protagonista un 32enne tunisino, arrestato per droga dalla squadra mobile di Pisa nella giornata di ieri (26 luglio). Gli agenti di polizia, diretti dalla Rita Sverdigliozzi, avevano posto l'attenzione su un immobile di via delle Belle Donne dal quale lo spacciatore, già note alle forze dell'ordine, è stato visto uscire ed incamminarsi senza un'apparente meta nelle viuzze del centro storico.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri pisaC'era anche il cane antidroga Batman nella maxi operazione condotta ieri pomeriggio (9 maggio) dai carabinieri della Compagnia di Empoli nei boschi di Fucecchio. Operazione che ha permesso di presidiare le zone di spaccio e di controllare i potenziali clienti arrivati per acquistare droga.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466