Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

IMG-20190228-WA0003 resizedSe il tribunale del riesame non avesse accolto il ricorso della procura di Pisa, l'intera operazione che circa un mese fa aveva portato in carcere 25 pusher dalla polizia di Stato che si era avvalsa anche agenti sotto copertura (Droga, maxi operazione sotto copertura alla stazione: 90 provvedimenti), sarebbe stata vanificata. Il gip del tribunale di Pisa infatti, dopo l'arresto, li aveva rimessi in libertà perché aveva letto l'intera vicenda come l'arresto di persone che detenevano piccole quantità di stupefacente. Ma in realtà, come ha sottolineato il tribunale del riesame, era spaccio di massa. Un'operazione importante che aveva dato una sferzata alle attività illegali che si consumano quotidianamente nella zona della stazione di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

Sono 5 gli studenti del villaggio sunita cinofila a scuolacolastico di Pontedera finiti nei guai perché trovati in classe con la droga nello zaino. Per uno di loro, poi è scattata le perquisizione a casa dei genitori a Castelfranco di Sotto, dove è stato trovato altro materiale stupefacente, orà dopo la segnalazione come assuntore abituale dovrà periodicamente rendere conto del suo stato di salute alla prefettura di Pisa

Pubblicato in Cronaca

polizia volante 1

Rapina, concorso in estorsione, spaccio di sostanze stupefacenti (marijuana, hashish, cocaina) e porto abusivo di armi. Sono i reati attributi a vario titolo a tre ragazzi di età comprese tra 20 e 24 anni, dopo un lungo periodo di osservazione e di studio del fenomeno delle cosiddette "baby gang".

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri giardini pubbliciSi trovava agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Ma ieri pomeriggio 15 marzo è uscito dall'abitazione ed è arrivato, in scooter, a Le Vedute di Fucecchio insieme a un amico. Mentre i carabinieri, nel corso dei numerosi servizi svolti nell'area delle Cerbaie per contrastare lo spaccio di stupefacenti, sono passati, però, hanno notato uno scooter parcheggiato proprio in uno dei punti utilizzati dai nordafricani per cedere stupefacenti. I carabinieri della stazione di Fucecchio hanno arrestato per evasione il 42enne di Massa e Cozzile.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri autoIn casa gli hanno trovato 90 grammi di hashish, suddivisa in 9 dosi di vario peso, nascoste all'interno della spalliera di una cuccia per gatti. Poi, 6 spinelli già confezionati con la stessa sostanza, un bilancino di precisione e vario materiale utile per il taglio e confezionamento dello stupefacente. Per questo è stato arrestato un italiano di 47 anni controllato, nella serata di ieri 14 marzo a Pontedera, dai carabinieri della locale stazione con il supporto di un'unità cinofila del Nucleo di Firenze e da personale dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia. Arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente anche un 40enne di origini straniere. 

 

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri autoCon sé aveva sei involucri con eroina, per un peso complessivo di 14 grammi. Il ragazzo di origini straniere di 20 anni è stato controllato nel pomeriggio di ieri 13 marzo a San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

a3868a48-730e-45fd-8891-87c27d2cabd7Stava camminando a piedi e insieme a due connazionali nei pressi del Villaggio Piaggio a Pontedera. I carabinieri della stazione di Pontedera, in collaborazione con personale del nucleo operativo e radiomobile della compagnia, hanno arrestato un uomo di 47 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Dalla provincia

controllicarabinieriSuperlavoro nel corso della settimana per i carabinieri della compagnia di San Miniato, anche con l'ausilio di personale della Compagnia intervento operativo del battaglione Toscana e del nucleo cinofili di San Rossore. È stato svolto un servizio coordinato per il contrasto a furti e spaccio e per la prevenzione delle violazioni al codice della strada.
In totale sono state elevate 18 multe per violazioni al codice della strada, sono stati sottoposti a controllo circa 350 automezzi, identificate circa 400 persone, ritirate tre patenti di guida e una carta di circolazione ed è stato sottoposto a fermo amministrativo un veicolo.

Pubblicato in Cronaca

IMG-20180514-WA0024I carabinieri si trovavano a Ponte a Elsa nel pomeriggio di ieri 1 marzo. Quando hanno notato un nordafricano intento a trafficare vicino a un'auto. Alla vista dei carabinieri, l'uomo ha abbandonato l'auto, scappando per i campi circostanti. I militari hanno allora controllato il mezzo e hanno rinvenuto, sotto il sedile anteriore, oltre 3 chili di sostanza stupefacente del tipo hashish, divisa in sei pacchi. Il mezzo risultava intestato a una donna italiana e i carabinieri ne hanno quindi perquisito l'abitazione, dove è stato possibile rinvenire in una stanza, occultati dentro un calzino, 10mila in contanti.

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 01 Marzo 2019 12:32

In auto con la droga, nei guai due 20enni

cc san miniato bloccoQuando i carabinieri li hanno fermati, in auto avevano più d 3 grammi di droga. A finire nei guai sono stati due giovani, di 20 e 19 anni, residenti a Santa Maria a Monte sorpresi dai carabinieri a bordo di un'autovettura con l'hashish. Il controllo era parte di un servizio coordinato a largo raggio, svolto nell'intera giurisdizione dai militari della compagnia carabinieri di San Miniato e finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati contro il patrimonio, nonché alla prevenzione delle violazioni al codice della strada.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 29

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466