skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

34I carabinieri fermano un furgone carico di attrezzi in un posto di blocco. Nel frattempo passa un artigiano di San Miniato che si ferma e dice di essere stato derubato proprio da quei due. Terminati i necessari accertamenti, i carabinieri della compagnia di Empoli hanno arrestato in flagranza di reato, per aver sottratto attrezzatura di varia natura e per ricettazione di analogo materiale, due uomini di 36 e 33 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine.

Pubblicato in Primo Piano

IMG-20180514-WA0012Era entrato nel circolo culturale di Pontedera durante l'apertura al pubblico. Poi, però, si era nascosto all'interno aspettando la chiusura.

Pubblicato in Dalla provincia

spaccata mascagniIl 6 marzo, con una spaccata, avevano rubato occhiali di marca per 23mila euro al negozio Foto Ottica Mascagni di San Miniato Basso. La stessa notte avevano fatto razzia anche al Trony di Empoli. I componenti di una banda specializzata in rapine e spaccate, che metteva in atto con auto e scooter rubati, è stata fermata dai carabinieri del nucleo investigativo di Firenze, che hanno dato esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di cinque persone: 4 dei destinatari del provvedimento sono stati fermati a Montecatini Terme, il quinto a Firenze. Hanno età comprese tra i 21 e i 35 anni.

Pubblicato in San Miniato

carabinieri dentro centro commercialeAvevano oltrepassato le casse automatiche con il carrello pieno, pagando soltanto un unico articolo per poco più di un euro. I carabinieri della compagnia di Pisa li hanno bloccati con molta più merce non pagata. Sono, così, stati arrestati due ragazzi di 29 e 22 anni per furto aggravato in concorso.

Pubblicato in Dalla provincia

O55A4748Quando sono passati di pattuglia, lo hanno visto caricare porte, telai in legno, sedie e altro materiale che stava caricando sulla propria autovettura.

Pubblicato in San Miniato

Screenshot 2019-09-27-12-40-55Erano in mezzo a cumuli di rifiuti, avvolti all'interno di un tappeto persiano. I tre fucili da caccia in discreto stato di conservazione sono stati trovati durante un controllo al campo nomadi di Coltano a Pisa. Oggi 27 settembre, la Polizia di Stato di Pisa e personale della Polizia municipale hanno svolto una perquisizione mirata all'interno delle aree comuni del campo nomadi, finalizzata al rinvenimento di armi o oggetti provento di furto o di altri reati.

Pubblicato in Dalla provincia

O55A4802Aveva rubato 36 paia di scarpe, che stava cercando di "piazzare" a un negozio poco lontano. Nel pomeriggio di ieri 18 settembre, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di San Miniato hanno arrestato l'uomo, 28 anni, a San Romano di Montopoli Val D'Arno.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
Sabato, 31 Agosto 2019 10:01

In carcere dopo evasione dai domiciliari

carabinierigazzellaDai domiciliari al carcere. La Corte d'Appello di Firenze ha emanato il provvedimento restrittivo, che aggrava la misura dei domiciliari, per un 21enne originario del Marocco.

Pubblicato in Cronaca

34I carabinieri della compagnia di Pontedera lo hanno trovato all'interno di una ditta del centro, dove entrato per rubare.

Pubblicato in Dalla provincia

O55A4802Era agli arresti domiciliari. I carabinieri, però, lo hanno visto rientrare a casa in bicicletta. Nella tarda mattina di sabato 24 agosto, così, i carabinieri di Ponte a Egola di San Miniato hanno arrestato per evasione un ragazzo di 21 anni.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 51

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466