Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

0fa93b1c-bdf2-4b0d-b87d-e9eede2fd894Ha visto gli agenti di polizia e ha iniziato una fuga tra le auto mentre ingoiava la droga che aveva con sé. Un gesto che ha rischiato di farlo soffocare e a salvare la vita del malvivente, sono stati proprio gli agenti che nel pomeriggio di oggi 19 luglio, con l'aiuto di personale di rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, hanno controllato e poi arrestato l'uomo, 30 anni e residente a Genova.

Pubblicato in Dalla provincia

ambulanza notte 2Stava rientrando nella sua casa di Bientina insieme alla compagna. Era sabato sera tardi e l'uomo, un poliziotto in servizio al commissariato di Pontedera, ha sentito delle grida di aiuto da un'abitazione poco distante. Immediatamente, insieme alla sua compagna, si è diretto verso le grida e ha notato una donna di oltre 90 anni che chiedeva aiuto perché la figlia aveva avuto un malore.

Pubblicato in Dalla provincia

ambulanzanotteFinisce contro un'albero e si cappotta fuori strada. È successo intorno alle 5 del mattino a Madonna dell'Acqua dove sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. Secondo le prime ricostruzioni il conducente che percorreva l'Aurelia sud, per case in corso di accertamento dalla polizia di stato e dalla polizia locale, ha perso il controllo del mezzo finendo contro un albero, per poi cappottarsi fuori strada. All'arrivo della squadra dei vigili del fuoco gli occupanti erano già stati presi in carico dal personale sanitario del 118. La squadra ha messo in sicurezza il veicolo e la scena dell'intervento.

Pubblicato in Dalla provincia

commissariato polizia pontederaAvevano litigato. Poi la figlia, 16 anni, era uscita di casa e non rispondeva più ai genitori. Così la coppia si è preoccupata e nella tarda serata di ieri 13 giugno si è rivolta alla Polizia di Pontedera. 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

fe22deeb-03ac-4cc9-a794-1296b4c9f2cfLa aspettavano al liceo di Pontedera per gli scrutini. Ma la professoressa, 60enne che vive a Pisa, non era ancora arrivata. Così, intorno alle 9 di oggi 12 giugno, un collega ha chiamato il 113. Racconta che tutti, incluso il preside, hanno provato a contattarla ripetutamente al telefono ma l'insegnate non risponde.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 29 Maggio 2019 12:43

Educazione alla legalità, la Polizia fa scuola

ab817114-dd93-4293-826b-b54bdf43eefdSicurezza stradale, bullismo, pericoli derivanti dall'uso delle sostanze stupefacenti e social network. Di questi temi, in incontri calibrati secondo la fascia d'età dei ragazzi, il dirigente del commissariato di polizia di Pontedera, il vice questore Luigi Fezza, ha parlato con gli studenti delle scuole superiori di Pontedera e con quelli delle medie della Valdera, del Valdarno e di Vicopisano, nel progetto di educazione alle legalità.

Pubblicato in Dalla provincia

polfer pisaNel trolley custodiva tre chilogrammi di marijuana, confezionati in due grossi panetti cellofanati e coperti di borotalco profumato. Gli agenti della polizia ferroviaria hanno scoperto l'insolito bagaglio dei un ragazzo di 21 anni durante controlli straordinari per rendere più sicuri gli scali e le stazioni ferroviarie in occasione delle festività pasquali, del 25 aprile e del ponte del primo maggio. Il ragazzo è stato fermato ieri 26 aprile alla stazione di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

polizia volanteNel pomeriggio, una pattuglia della polizia stradale di Pisa stava facendo controlli a Pontedera e hanno fermato una donna. In auto con lei c'era il figlio piccolo, non assicurato in modo adeguato. Per questo gli agenti hanno multato la donna per non aver usato i prescritti sistemi di sicurezza. Quando il marito lo ha scoperto ha chiamato il 113 e rivolto minacce di morte all'operatore.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20190328-WA0017Ha fermato l'auto in strada in piazza Trieste a Pontedera dove oggi 28 marzo era in allestimento il mercato settimanale. Ha aperto il cofano posteriore e con estrema naturalezza ha caricato nel portabagagli un generatore di corrente marca Honda del valore di quasi 3mila euro che era stato collocato dietro uno stand da un venditore di formaggi in attesa di attivarlo nel corso della mattinata.

Pubblicato in Dalla provincia

0fa93b1c-bdf2-4b0d-b87d-e9eede2fd894E' entrato nella sede del comitato elettorale della Lega di Vicopisano, spaventando un esponente del movimento, urlando e devastando il locale. Ha preso con sé alcuni manifesti elettorali e poi è uscito. Un blitz, questo, compiuto la sera del 25 febbraio e che ha terrorizzato il militante.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 20

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466