Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

carabinieri notte auto bellaAlla vista dei carabinieri, ha lanciato dal finestrino un involucro poi recuperato dai militari, con 5 grammi di cocaina. Nel corso della nottata, quella tra 10 e 11 giugno, i carabinieri della stazione di Pontedera hanno arrestato un 50enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinierigazzellaDoveva essere in carcere per reati commessi nel 2009, ma R.N., 36enne di origine marocchina è stato rintracciato nella zona delle Botteghe a Fucecchio. I carabinieri lo hanno così arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso sette anni fa dal tribunale di Lucca per reati inerenti alla droga.

Pubblicato in Fucecchio

guardia-di-finanzaE' uscito dal carcere dove era finito per spaccio di droga. Il giorno dopo, però, è stato sorpreso a spacciare in pineta. Così, dopo soltanto un giorno, il 41enne senza fissa dimora è tornato in carcere.

Pubblicato in Dalla provincia

cc santa croceI residenti nella zona tra via Ho Chi Min, via Allende, via XXV aprile e piazza Fratelli Cervi avevano segnalato ai carabinieri una strana attività. Da alcuni giorni, così, i carabinieri della stazione di Santa Croce sull'Arno avevano aumentato i servizi di osservazione e prevenzione.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

IMG-20190228-WA0003 resizedSe il tribunale del riesame non avesse accolto il ricorso della procura di Pisa, l'intera operazione che circa un mese fa aveva portato in carcere 25 pusher dalla polizia di Stato che si era avvalsa anche agenti sotto copertura (Droga, maxi operazione sotto copertura alla stazione: 90 provvedimenti), sarebbe stata vanificata. Il gip del tribunale di Pisa infatti, dopo l'arresto, li aveva rimessi in libertà perché aveva letto l'intera vicenda come l'arresto di persone che detenevano piccole quantità di stupefacente. Ma in realtà, come ha sottolineato il tribunale del riesame, era spaccio di massa. Un'operazione importante che aveva dato una sferzata alle attività illegali che si consumano quotidianamente nella zona della stazione di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia
Martedì, 19 Febbraio 2019 11:48

Spaccio e ricettazione davanti al minimarket

04 10Si sono appostati per qualche giorno nelle piazze dello spaccio pisane. Poi, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Pisa e la Divisione Polizia Amministrativa della Questura con le unità cinofile della Guardia di Finanza di Pisa, hanno documentato una consistente attività di spaccio e di ricettazione svolta sotto i loggiati di piazza della stazione, di fronte a un minimarket che, già nel 2014, era stato destinatario di un provvedimento di chiusura per motivi di ordine e sicurezza pubblica, perché luogo abitualmente frequentato da soggetti pregiudicati.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri notte auto bellaE' irregolare sul territorio nazionale e anche senza fissa dimora. Quando ha visto i carabinieri, nella serata di ieri 11 febbraio a Pontedera, ha gettato a terra qualcosa. La mossa non è passata inosservata ai militari, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio con personale della Compagnia Intervento Operativo del Battaglione Toscana e del Nucleo Cinofili di San Rossore. Il ragazzo di 21 anni è stato bloccato dopo aver ceduto una dose di cocaina, del peso di mezzo grammo circa, a due tossicodipendenti del luogo, segnalati alla Prefettura di Pisa quali assuntori.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri generica2 controllo stradale piantone pattuglia 2018 05 15   5Servizio antidroga nella giornata di ieri a Coltano. I carabinieri del Norm con i militari delle stazioni di Pisa, Porta a Mar, Tirrenia e Marina di Pisa e dell'unità cinofila di San Rossore e il supporto della compagnia intervento operativo del battaglione Toscana hanno arrestato un 21enne di origine marocchina, sorpreso all'interno di un edificio in disuso, vicino ad un'area boschiva, mentre cedeva una dose di cocaina di 0,5 grammi ad un giovane del luogo, identificato e segnalato alla locale prefettura come assuntore.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 08 Febbraio 2019 11:55

Sorpreso a spacciare: in manette

carabinierigazzellaSorpreso a spacciare in via Buonarroti a Pisa, in manette. L'uomo, un giovane di origine tunisina, è caduto nella rete dei controlli del comando compagnia dei carabinieri, insieme al personale della compagnia intervento speciale del battaglione Toscana.

Pubblicato in Cronaca

per aper droga montQuando lo hanno controllato, con sé aveva solo un po' di droga. In macchina, però, il 27enne aveva 20 dosi di marijuana confezionate in bustine in cellophane termosaldate per un peso complessivo di circa 20 grammi, una bilancina elettronica di precisione e una somma di 210 euro in contanti, tutto sequestrato.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
Pagina 1 di 8

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466