skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

IMG 8237Impact Innovation: arrivare dove gli altri non hanno ancora osato. Il workshop dedicato alle aziende è domani, martedì 27 settembre, a San Donato di San Miniato. Al centro del lavoro ci sarà un caso di successo, per aiutare le aziende a innovarsi. Al centro logistico di Cromology Italia, l'azienda leader nel settore delle vernici presenterà ai rappresentanti delle più importanti aziende toscane i risultai ottenuti grazie alla consulenza della società Lenovys che ha permesso di sviluppare in soli 6 mesi ben 10 nuovi progetti.

Lunedì, 26 Settembre 2016 16:51
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

francodonati aperturaUn breve intervento preciso e puntuale quello che il presidente di Assoconciatori ha voluto fare sulla questione dello spargimento di fanghi di depurazione, giusto per ribadire, se ce fosse stato bisogno, che i fanghi di conceria non vengono utilizzati in agricoltura, ma dopo un lungo processo di depurazione e inertizzazione finiscono come inerte nei cicli produttivi dell'edilizia. Una precisiazione dovuta alla facilità con cui si fanno equivoci in questa vicenda, dove però ad essere nel mirino degli inquirenti, che presumono attività illecite e dannose per la campanga della Valdera, sono i fanghi prodotti dalle aziende del distretto cartario della Piana di Lucca, a pochi chilometri dal Comprensorio. La vicenda ha assunto rilevanza nazionale tanto che non si tratta di una semplice indagine ambientale, ma ad occuparsene c'è la procura antimafia di Firenze. Quindi, in questo caso, il mondo conciario e le aziende che erogano servizi all'indotto non sono coinvolte da procedimenti giudiziari. 

"Dalla fine del mese di agosto, il fenomeno delle maleodoranze provenienti dalla discarica di Gello, ha scatenato una bufera di lamentele arrivate anche da altre zone, a vocazione agricola, puntando il dito su chi spande come concime i fanghi provenienti da impianti di depurazione. Si è parlato dei fanghi della depurazione civile, della depurazione delle acque delle cartiere e, come era prevedibile, si sta arrivando a paventare la provenienza di quei fanghi dalla depurazione delle acque di conceria. Qualche agricoltore si spinge fino ad indicare con quale tipo di pelle si dovrebbero fare le scarpe, per risolvere il problema e credo, quindi, che sia importante fare luce su alcune cose. Deve essere chiaro per tutti che i fanghi di depurazione delle acque industriali provenienti dalle concerie di Castelfranco di Sotto, Fucecchio e Santa Croce sull'Arno, come quelli delle acque civili provenienti da questi Comuni, non sono in alcun modo utilizzati in agricoltura o cosparsi sui terreni. Questi reflui vengono trattati dall'impianto di depurazione Aquarno e poi attraverso un fangodotto, vengono convogliati verso l'impianto di Ecoespanso; viene bruciata completamente la parte organica; viene sintetizzata la esigua parte inorganica rimanente che, diventata inerte, si invia nei cementifici. Abbiamo realizzato questo impianto 15 anni fa con un investimento di 65 Miliardi di Lire e spendiamo ogni anno oltre 10 milioni di euro nella gestione. Con questa scelta abbiamo chiuso il cerchio della depurazione, ed abbiamo l'unico impianto in Europa che non manda i propri fanghi in agricoltura o in discarica. Sono scelte di rispetto ambientale che costano, come costerà il nostro impegno ad azzerare il consumo dell'acqua proveniente dalla falda. Realizzeremo l'acquedotto industriale delle acque di ricircolo e speriamo che questi impegni possano essere ulteriormente valorizzati dalla certificazione cui stiamo lavorando con la Scuola Superiore S.Anna".

Franco Donati
presidente Associazione Conciatori

Domenica, 25 Settembre 2016 13:50
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

2.FebbraioQuaranta scatti in mostra, pronti ad andare all'asta per aiutare le popolazioni colpite dal  terremoto. E' l'iniziativa che vede protagoniste le foto di Andrea Varani, in esposizione a Empoli a partire da questo venerdì, 14 settembre. L'appuntamento è per le 18 nello spazio Arte della Ciemmeci di Empoli (in via Volontari della Libertà, 15 Terrafino di Empoli), con l'apertura della mostra dal titolo "Figure del mondo",  che resterà visibile fino al 23 novembre 2016.

Mercoledì, 14 Settembre 2016 17:32
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

cane-guinzaglioIntrodurre e sensibilizzare all'approccio della pet therapy, l'interazione uomo-animale partendo dal concetto che gli animali in generale possono migliorare la qualità di vita delle persone e, in particolare, di quelle che presentano probemi di salute. Il seminario Pet therapy nella disabilità, come l'alleanza tra un cane e un disabile diventa cura è il titolo del seminario formativo che si terrà nei giorni 12 e 19 ottobre nei locali dell'Agenzia per la Formazione dell'Ausl Toscana Centro.

Martedì, 09 Agosto 2016 17:54
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

piazza duomoUn nuovo punto di ritrovo in centro storico, per sorseggiare un drink o prendere un caffè nella cornice di piazza del Duomo. Si chiama 'Piazza d'Uomo caffè' ed è il bar temporaneo che sarà inaugurato domani 4 agosto con un cocktail party dalle 21 alle 24.

Mercoledì, 03 Agosto 2016 18:30
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

WP 20150323 005Un fondo pensione, uno di assistenza sanitaria integrativa e accordi su etica e legalità, da fermare nero su bianco e poi da far rispettare. Sono i tre punti principali della piattaforma unitaria per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori conciari che scade il 30 ottobre e che punta anche a un leggero aumento di salario e al miglioramento di qualche condizione esistente. Cgil, Cisl e Uil l'hanno varata nei giorni scorsi, confidando di presentarla all'Unione Nazionale Industria Conciaria prima delle ferie estive anche se per avere una risposta, probabilmente, ci sarà da attendere fino a dopo LineaPelle.

Giovedì, 28 Luglio 2016 18:24
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

image101"Il momento non è dei migliori, anche se il problema non risiede tanto nel distretto quanto nel contesto globale a livello geopolitico. Ad ogni modo ci stiamo difendendo e la forza non ci manca". Sono queste le parole che Michele Matteoli, presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, ha usato venerdì sera (22 luglio) per fotografare il complicato momento delle aziende, nel corso dell'annuale cena ospitata nel giardino del Consorzio.

Sabato, 23 Luglio 2016 15:58
Pubblicato in in Azienda
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466