skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Lavori ai corsi d'acqua, protocollo Cna-Consorzio Bonifica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il presidente CNA Marco Giusti e il presidente del Consorzio Ismaele RidolfiUn protocollo di intesa fra Cna Pisa e consorzio di bonifica 1 Toscana Nord per l'assegnazione alle piccole e medie imprese del territorio dei lavori sui corsi d'acqua el territorio.
Si rafforza così la collaborazione tra il consorzio e le piccole e medie imprese del territorio. Grazie al testo, concordato tra le parti, diventa ancora più chiaro e trasparente il quadro in cui il consorzio assegna alle piccole e medie imprese di una parte dei propri interventi di manutenzione ordinaria sui corsi d'acqua.

Da una parte, infatti, la Cna si è impegnata a fornire al consorzio, con cadenza annuale, l'elenco delle imprese associate, verificando preliminarmente i requisiti e i criteri d'ammissione stabiliti dalle procedure consortili; dall'altra, l'ente consortile assicura che assegnerà ogni anno, alle piccole e medie imprese inserite nell'albo fornito, da un minimo del 40 per cento ad un massimo del 60 per cento dell'importo complessivo dei lavori di manutenzione da affidare in appalto e programmati per ogni anno.
"Esprimiamo soddisfazione per questo protocollo d'intesa pilota, che può rappresentare l'apripista di un percorso di collaborazione da testare anche in altri territori – sottolinea il presidente di Cna Pisa, Matteo Giusti – Per le piccole e medie imprese un tale passaggio rappresenta senza dubbio un'occasione di lavoro, inserita naturalmente in un contesto di pieno rispetto della legislazione vigente e di pari opportunità per tutti i soggetti economici del territorio".
"Il protocollo siglato risponde, in modo positivo, a una pluralità di esigenze – evidenzia il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – il testo, infatti, definisce in modo puntuale le risorse che il bilancio del Consorzio attribuirà ogni anno alle piccole e medie imprese in sede di assegnazione dei lavori di manutenzione, che diventano così un flusso di lavori certo e continuo, su cui le piccole e medie imprese potranno annualmente contare come sostegno concreto alla propria attività. Inoltre, la collaborazione con la Cna semplifica l'assegnazione stessa dei cantieri, che diventa più snella e veloce sia per i nostri uffici, sia per le Pmi stesse".

 

Ultima modifica il Martedì, 04 Agosto 2015 13:56

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466