Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Toscana Endurance Lifestyle, un ponte fra Pisa e gli Emirati

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sala enduranceToscana Endurance Lifestyle è pronto ad alzare il sipario sulla sua prima edizione, in programma a San Rossore e a Pisa dal 20 al 23 agosto. Un esordio ricco di eventi sportivi e capace di creare opportunità di business fra Toscana ed Emirati Arabi Uniti, grazie alla comune passione per il cavallo e per l'endurance.
Saranno 15 le nazioni rappresentate nelle gare di endurance; una delegazione dagli Emirati di 26 membri con la presenza di top manager, professionisti, esponenti governativi e del Khalifa Fund e giornalisti; 314 incontri B2B programmati fra aziende toscane e degli Emirati del settore enogastronomico

Toscana Endurance Lifestyle 2015 proporrà sport, business e relazioni internazionali all'interno di un unico contenitore, condiviso con interesse anche da Camera di Commercio di Pisa, Confindustria Toscana, Unioncamere Toscana, Cna Toscana e Comune di Pisa.
L'evento sportivo, all'interno di ippodromo e Tenuta di San Rossore e, più in generale, il parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, avrà in programma il 22 e 23 agosto la Meydan Nations Cup 120 km per junior e young riders e altre sei gare su distanze che variano dai 160 ai 28 chilometri e sarà sostenuto da risorse messe in campo da sponsor privati; la sezione business Uae Days in Toscana conterà sul patrocinio del ministero dell'economia degli Emirati Arabi Uniti e sul supporto di enti e istituzioni e prevederà il simposio internazionale Fare Business negli Uae, incontri B2B e visite nei distretti industriali del settore enogastronomico.
Al simposio internazionale del 20 agosto, in programma così come gli incontri B2B alla Camera di Commercio di Pisa, interverranno personalità di spicco delle istituzioni e dell'economia emiratina, in grado di testimoniare le effettive opportunità a disposizione del tessuto imprenditoriale della Toscana.
La ricaduta diretta di Toscana Endurance Lifestyle 2015 sul territorio si annuncia importante anche in termini turistici e ricettivi ed è stimata in 2,5 milioni di euro, con una previsione di oltre 5mila pernottamenti nelle diverse tipologie di strutture ricettive.

 

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466