Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Prestito Libri, microcredito agevolate per le famiglie di studenti

Vota questo articolo
(0 Voti)

Da 500 a mille euro per acquistare libri. E' la quota del Prestito Libri 2015, che il Banco Popolare, attraverso la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, eroga ai giovani e alle loro famiglie: il microcredito agevolato è dedicato alle spese d'istruzione e formazione scolastica e universitaria.

Il finanziamento è a tasso zero, senza spese per tutta la durata e comodamente rimborsabile fino a 18 mesi, per l'acquisto di libri, materiale scolastico e, più in generale, strumenti di supporto allo studio. "Prestito Libri è pensato per sostenere le famiglie che si trovano ad affrontare le necessarie spese legate all'istruzione dei ragazzi - spiega Roberto Perico, direttore territoriale della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno –. Una vantaggiosa soluzione per sostenere l'accesso allo studio attraverso un finanziamento ad hoc, senza interessi né spese, ma anche un chiaro segnale di come la Cassa di Risparmio e il Banco Popolare intendano continuare a supportare le famiglie per rispondere ai bisogni concreti del territorio". In affiancamento al nuovo prestito, il Banco Popolare offre inoltre soluzioni personalizzate anche per gli studenti che dovessero avere esigenze di finanziamento di importo più elevato come per esempio il pagamento delle tasse universitarie, l'iscrizione a master post-laurea o le spese legate a programmi di formazione Erasmus.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466