skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Saldi salva inverno, comprerà 1 su 2 per 300 euro

Vota questo articolo
(1 Vota)

saldiSicilia e Basilicata oggi 2 gennaio hanno fatto da apripista. Domani toccherà alla Valle d'Aosta e poi, da giovedì 5 gennaio, in tutte le altre regioni, Toscana compresa sarà tempo di saldi invernali. Con il Natale appena trascorso, come capita ormai da qualche anno, i commercianti si preparano già a cambiare le vetrine, anche se le stime delle associazioni non sono ottimiste: spese ferme all'anno scorso. Un toscano su due, comunque, approfitterà dei saldi, per una spesa stimata dalle associazioni di commercianti di circa 300 euro.

Stima troppo alta, per le associazioni di consumatori, invece, convinte che gli aumenti tariffari di inizio anno, invoglino a risparmiare anchee sui saldi. Abbigliamento, scarpe e accessori le tipologie di merce che si venderanno di più, sempre stando alle stime, con un afflusso ai negozi concentrato sul primo fine settimana e sugli ultimi giorni, quando le percentuali di sconti saliranno ancora, ma anche quando, probabilmente, la scelta potrebbe non essere così vasta. Questi primissimi giorni dell'anno sono comunque utili per chi intende approfittare dei saldi, che può farsi un'idea di cosa cerca ancora a prezzo pieno: sui capi, comunque, dovrà essere ben chiaro il prezzo intero, la percentuale di sconto e il prezzo finale, quello in saldo. Specie con l'inverno vero in arrivo, dopo temperature miti per il periodo, che non hanno fatto troppo sentire la mancanza di guanti e sciarpe, per esempio. Saranno 60 i giorni di saldi, fino al 5 marzo.
Non importa se il capo è nuovo: è necessario controllare che il capo sia integro e chiedere al commerciante le condizioni di cambio merce, che è a discrezione del commerciante.
I saldi della stagione estiva invece inizieranno il 1 luglio 2017.

Ultima modifica il Lunedì, 02 Gennaio 2017 19:45

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466