skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

IlCuoioinDiretta da 2 anni racconta il presente e prepara il futuro

Vota questo articolo
(11 Voti)

8 marzodi Enrico Pace

Festeggiare un compleanno per una redazione giornalistica è sempre un grande traguardo. E' quindi tanta la soddisfazione per Il Cuoio in Diretta il tagliare il traguardo dei due anni di vita. Era l'8 marzo del 2015, anche se sembra un secolo fa, che il progetto editoriale sbarcava nel comprensorio del Cuoio. In punta di piedi, come da caratteristiche e attitudine dei giornalisti che ci lavorano, ma con umiltà, serietà, professionalità e attenzione per il territorio il progetto è cresciuto fino a diventare presto un punto di riferimento per l'informazione dei Comuni di San Miniato, Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di Sotto, Santa Maria a Monte, Montopoli Valdarno e Fucecchio.

Ed oltre, con un occhio alla Valdera e alla provincia di Pisa in generale. Territori, questi, verso i quali il progetto delle "Dirette" guarda con attenzione nelle proprie prospettive di inevitabile sviluppo.
Già, perché la formula che si basa sull'informazione dai microterritori, ma che allo stesso tempo si lega a un progetto più vasto di network che già vede la sua presenza a Lucca, nella Valle del Serchio e in Versilia, si è dimostrata vincente. Nei numeri, perché si può dire senza timore di smentite che nei rispettivi territori di riferimento i quotidiani on line del gruppo sono leader per visite e lettori (e chi dice il contrario dovrebbe fornire i dati reali dei territori e non quelli complessivi del network). Ma anche nei contenuti: decine di articoli al giorno, per la grandissima parte di produzione della redazione, una pagina Facebook che eccelle per interazioni con i lettori che non si limitano soltanto a scorrere i titoli pubblicati sui social, un profilo Twitter che viaggia di pari passo con il successo del quotidiano on line.
Un prodotto completo, grazie all'instancabile lavoro di Gabriele Mori, Elisa Venturi, Giacomo Pelfer, Nilo Di Modica, vere colonne di una realtà che ha saputo conquistare l'interesse e l'attenzione di istituzioni, associazioni di categoria, imprenditori, professionisti, cittadini. Che tratta con identica attenzione la cronaca, la politica, la cultura, l'economia e lo sport. E che non ha nessuna intenzione di adagiarsi sugli allori dei successi conquistati negli ultimi due anni.
Nonostante qualche critica, pienamente legittima e che teniamo in grande considerazione, tentativi di delegittimazione, pretese di supremazia da parte di qualche media mainstream e qualche illazione, Il Cuoio in Diretta continua dritto per la sua strada. Con l'unico obiettivo di garantire ai suoi lettori completezza di informazione, serietà, grazie alla verifica delle fonti, alla presenza sul posto, all'approfondimento. Una informazione non autoreferenziale né fine a sé stessa.
Anche per questo tanti auguri a noi. E a tutti quelli che ci leggono e vorranno continuare a farlo. Sempre di più.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Marzo 2017 13:17

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466