Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Pistole softair

Vota questo articolo
(0 Voti)

3201-Pistole-softairInizia l’anno con il botto

Anno nuovo, passione vecchia. Ecco il motto dei softgunner italiani, che anche per il 2019 hanno in programma di girare in lungo e in largo lo stivale, per dimostrare le proprie abilità tattiche e strategiche, la propria preparazione atletica e soprattutto il senso di amicizia che li lega, alla ricerca di un obiettivo comune: il divertimento.

Ecco, quindi, alcuni degli appuntamenti che prossimamente terranno impegnati gli amanti delle air soft gun nei prossimi mesi.

Subito, a Roma!

Il 20 gennaio, appuntamento con il secondo atto del torneo Centurio Softair Roma.

Il Total War 2019, come è stato ribattezzato l’evento, gli iscritti potranno partecipare al torneo in modalità “cerca e distruggi”. L’area impiegata per la gara è di tipo boschivo e semi boschivo, la difficoltà è media. L’iscrizione dovrà effettuarsi a squadre di massimo sette elementi ognuna, che saranno impegnate in 9 OBJ con prove speciali.

E, alla fine, tutti i partecipanti, nel segno del cameratismo e dell’amicizia si ritroveranno per un ricco pranzo completo di tutte le portate. Senza dimenticare le laute ricompense: oltre ad un premio ricordo destinato a tutti i partecipanti, saranno premiate le prime tre squadre classificate (con un trofeo), mentre al team vincente sarà regalato un ASG tipo M4.

Dalla Corea alla Bolivia

Per i softgunner più previdenti, che vogliono preparare i loro zaini con largo anticipo, ecco qualche appuntamento per quando l’inverno sarà terminato e le temperature miti della primavera inizieranno a scaldare le mani, che puntano le pistole softair contro i loro obiettivi.

In Piemonte, il SAS Team Torino organizza una due giorni intensa, il Behind Enemy Lines. Questa Mil Sim si terrà nei giorni 1 e 2 marzo e verterà attorno ad un tema molto caldo della “guerra simulata” e non: la Corea. Preparatevi quindi a dirimere sul campo le vessate questioni di portata internazionale e le tesissime relazioni tra Seul e Pyongyang.

Passano due mesi ed eccoci in trasferimento verso tutt’altre longitudini: Narcos Operazione Bolivia è una Pattuglia Ricognitiva a Lungo Raggio con Operazioni Intelligence, organizzata da Alpha Zero Soft Air. L’impegno fisico richiesto è medio, mentre quello tattico è alto. Iscrivetevi in fretta, perché potranno partecipare solo 15 pattuglie con un minimo di 5 operatori e massimo 8 ciascuna. 30 gli obiettivi da raggiungere, su di un’area di gioco di ben 100 kmq, collocata nel comune di Pelago, in provincia di Firenze.

In Calabria

Mezza Calabria (Sturmtruppen Softair di Reggio Calabria, Legione Jericho Palmi, Mercenari Softair Team di Catanzaro, Brothers in Arms di Vibo Valentia e i Krimisa Korps airsoft team Calabria), invece, si sta mobilitando nei preparativi di The Rising – rEvolution of the World, che si terrà il 23 e il 24 marzo a Palmi (RC). Saranno ammessi 10 team con un numero di operatori compresi tra 4 e 8; il torneo avrà una durata di 18 ore ed avrà un’ambientazione boschiva e urbana; gli spostamenti dei partecipanti saranno effettuati a piedi e con mezzi propri; la difficoltà tattica sarà media, mentre quella interpretativa medio alta.

Questa Mil Sim con Obj a fasce temporali sarà l’ideale per gli amanti del softair fantasy e distopico: nel 2018 un olocausto nucleare ha sconvolto gli equilibri ed ora, nel 2045, 7 anni dopo il ritorno in superficie dei sopravvissuti, sarà battaglia finale tra il Movimento degli Oppositori e il gruppo Monolith, che per decenni ha celato verità e responsabilità sulla distruzione della civiltà umana.

Per ora non sono ancora trapelate notizie più precise su location, data e tipologia di evento, ma la Blackops Napoli sta organizzando l’Operazione Anthropoid, mentre la ASD Deserter Softair Team di Bari sta ultimando i preparativi per il torneo di 24 ore Sicario.

Softgunner campani e pugliesi, ma non solo, siete avvisati: controllate le vostre pistole softair, caricate i vostri AK 47 e lucidate i vostri anfibi: tra un po’ si parte.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466