Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Meno pelli finite, ma Lineapelle NY registra ottimi segnali

Vota questo articolo
(1 Vota)

Lineapelle Jan2019-17Secondo le elaborazioni Unic Concerie Italiane sui dati Istat, l'export di pelli finite verso Washington, a ottobre, è calato del 9% su base annua. Il trend ribassista è generalizzato, con eccezione delle croste bovine (in crescita) e coinvolge anche le ovicaprine. Scenario contrastato anche per accessori e componenti, comparto che lo scorso ottobre ha visto crescere dell'1% i volumi esportati verso Washington a fronte, però, di un calo del 3% in valore. Soffrono in modo particolare suole e fondi per calzatura. Lineapelle New York ha chiuso consolidando la propria dimensione, offerto soluzioni innovative e riscaldato una congiuntura (quella americana) che si mantiene opaca e complessa.

 

Il 30 e 31 gennaio, 132 espositori (101 concerie, 13 produttori di accessori e componenti, 18 specializzati in tessuti e sintetici) hanno presentato l'anteprima delle loro collezioni estive 2020, elaborate alla luce del mood Co Natural sviluppato dal Comitato Moda Lineapelle.
Il risultato è stato, come segnalato dalla direzione dell'evento, "superiore alle aspettative e caratterizzato da una buona affluenza e da un alto livello qualitativo dei contatti". Un ottimo segnale, perché dimostra che i buyer statunitensi sono in cerca di materiali, accessori e componenti che gli permettano di caratterizzare il top delle loro linee in modo vincente, tentando così di allontanare le ombre congiunturali che gravano sul mercato Usa.
Cresce il valore delle minuterie metalliche (ma le quantità perdono quota), mentre è opaca la situazione di mercato per tessuti, sintetici e succedanei della pelle. L'incertezza, dunque, è alta, ma l'esito di Lineapelle New York è stato confortante: la voce dei buyer presenti si riassume in una generalizzata soddisfazione per il livello qualitativo degli espositori e per come, sulla fascia alta di prodotto, le loro collezioni risultino ideali. Maggiori difficoltà sui segmenti premium, dove il mercato Usa cerca in modo spasmodico il miglior prezzo. La due giorni a Lineapelle New York ha permesso di testare l'interesse nordamericano per i contenuti futuribili di Lineapelle Innovation Square, "l'hub dell'ispirazione" che tornerà con la sua seconda edizione a ottobre, durante Lineapelle97. Gli Innovation Talks hanno colto nel segno, aggregando ricercatori, studiosi e opinion maker attorno all'idea che il futuro è in corso.
La prossima edizione di Lineapelle New York si svolgerà il 17 e 18 luglio 2019.

Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2019 21:24

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466