Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Innovazione in mostra a LineaPelle, fino al 4 - Foto

Vota questo articolo
(4 Voti)

foto1L'innovazione è la parola chiave di questa edizione di LineaPelle. Che a Milano, oggi 2 ottobre, si apre con lo spauracchio dei dazi di Trump. Una costante, ormai, che non influenza gli umori dei conciatori in Fiera, che fino al 4 ottobre portano il futuro nei settori del lusso, del design e dei materiali per l'automotive.

Sono sei le aree tematiche identificate attraverso un accurato lavoro di ricerca dai curatori: nuove estetiche, nanotecnologie, biotech, tecnologie per la personalizzazione di prodotti, wearable devices e intelligenza di prodotto e circolarità.
Oggi 2 ottobre, archiviata la prima giornata, più che i bilanci si fanno le passerelle, perché LineaPelle, per il comprensorio del Cuoio, è un evento in famiglia, al quale non si può mancare. C'erano, infatti, anche i sindaci del territorio Giulia Deidda, Gabriele Toti e Simone Giglioli e il consigliere regionale Andrea Pieroni. "E' importante - ha detto - e doveroso essere presenti alla 97esima edizione di LineaPelle a Milano a fianco degli imprenditori del distretto conciario, realtà che comprende una filiera di oltre 500 aziende e 6mila addetti. Sono qui insieme ai sindaci, Assoconciatori e Consorzio conciatori del Comprensorio del cuoio, un'area che è punto di riferimento per la qualità, frutto di costante lavoro di ricerca e innovazione, anche grazie agli investimenti in formazione che passano dal Polo tecnologico conciario PoTeCo".
"L'equilibrio molto avanzato, tra produzione e ambiente, è un punto di riferimento e sta portando a investire nel Comprensorio aziende di altri distretti, grazie alle tecnologie applicate per la depurazione delle acque, per il recupero e il riuso di tutto quanto diventa scarto di lavorazione, evitando che finiscano in discarica. Nel Comprensorio si è realizzato il ciclo di economia circolare, attrattivo a livello internazionale per i Paesi che vogliono esportare il modello. Gli accordi con la Regione rafforzeranno questi aspetti. Ci tengo poi a sottolineare che la sinergia tra amministratori, imprese e sindacati è fondamentale per garantire questi aspetti. E un altro elemento di soddisfazione anima la kermesse: il territorio pisano è protagonista a LineaPelle anche dal punto di vista del welfare, con la presenza dell'istituto Stella Maris, in collaborazione con Unic, all'insegna di un percorso di responsabilità sociale a sostegno del nuovo ospedale dei bambini che verrà realizzato a Cisanello".

Ultima modifica il Giovedì, 03 Ottobre 2019 18:23

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466