Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Mercoledì, 27 Dicembre 2017 15:27

Candidato sindaco a Pisa, Rossi predica unità

enricorossiPer il candidato sindaco di Pisa del post-Filippeschi il governatore Enrico Rossi predica unità e invita a parlare prima di programmi e poi di nomi. "Basta fare i conti, basta sapere un po' di aritmetica per capire che serve unità", ha detto a margine della firma di un protocollo d'intesa proprio per lo
sviluppo di Pisa.

Pubblicato in Politica

Pegaso doro VirgoLa Toscana premia i 'cacciatori' di onde gravitazionali di Cascina. L'orgoglio e la gratitudine della Toscana si sono concretizzati nel conferimento del Pegaso d'Oro all'Eurpean Gravitational Observatory di Cascina, che ospita e gestisce Virgo, un'infrastruttura per lo studio delle onde gravitazionali. "E' un riconoscimento doveroso per un lavoro di ricerca che ha come fine la conoscenza dell'universo, di cui tutta la Toscana è orgogliosa. E' con grande emozione che voglio manifestare l'immensa gratitudine verso tutti gli scienziati che a Cascina, per anni, hanno reso un così alto servizio alla comunità scientifica nazionale ed internazionale" sono le parole del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

Pubblicato in Dalla provincia

dalemaLa festa provinciale di Articolo uno inizierà stasera (1 settembre) a Buti. In arrivo Massimo D'Alema ed Enrico Rossi. Tre giorni di dibattiti politici sul futuro della sinistra, negli spazi dell'associazione Garibaldi (ex circolo 1° maggio).

Pubblicato in Politica

10404244 10152619420171854 3305849016868782345 n"Il materiale prodotto in vista della riunione odierna da tutti i soggetti interessati, non solo dalla Regione, è cospicuo ed importante. Lancio perciò una proposta: alla ripresa, dopo la pausa estiva, si cominci a lavorare per una Conferenza di area vasta dedicata al tema delle infrastrutture e dei collegamenti, non solo in termini ferroviari o di viabilità, ma di come la realtà dell'Area vasta possa connettersi valorizzando le differenti presenze esistenti al suo interno".

Pubblicato in Dalla provincia

b40ca35f-1c87-4e93-beef-ec09b208badf"Da qui al 2020 stanzieremo 8 milioni di euro per la sicurezza dei lavoratori e sui luoghi di lavoro. Il lavoro è l'architrave del nostro Paese ed è anzitutto un valore costituzionale che nessuna ragione o profitto potrà mai subordinare". Lo ha detto il governatore della Toscana Enrico Rossi commentando la morte di Andrea Papucci, 54 anni residente a Montecalvoli caduto da 5 metri ieri a Santa Croce sull'Arno (qui Tragedia in conceria a Santa Croce, cade da 5 metri e muore).

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

siccitàIl presidente della Regione Enrico Rossi ha firmato stamani la dichiarazione di stato d'emergenza regionale relativa alla crisi idrica in Toscana. A questa seguirà la richiesta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri della dichiarazione di stato d'emergenza nazionale.
Con il decreto sottoscritto oggi, Rossi dà mandato ad una task force formata oltre che dalla Regione, dall'Autorità idrica Toscana, le autorità di bacino distrettuali, dai Comuni e dalle aziende sanitarie di presentare entro trenta giorni a partire da oggi, un piano straordinario di interventi per mitigare gli effetti della carenza idrica che è già misurabile nei nostri fiumi e nelle nostre riserve idriche.

Pubblicato in Dalla provincia

paolo-fontanelli-204547

Dopo le prime defezioni dagli organi del partito in provincia, anche il deputato pisano Paolo Fontanelli scioglie il nodo sulla scissione e decide di uscire. La decisione comunicata attraverso una lunga riflessione consegnata alla stampa nelle prime ore di questa mattina. "Ho sentito crescere un sentimento di difficoltà e fatica nel continuare a sentire il Partito Democratico come casa propria. Su questo ho ragionato per tutti questi giorni fino ad arrivare a sciogliere il nodo della mia scelta in direzione dell'uscita dal PD" scrive il deputato, che nella sua lettera fa riferimento anche alle altre dimissioni di questi giorni, ufficializzate o meno, da Massimo Baldacci a Francesco Lupi per il Comprensorio del Cuoio al pisano Ilario Luperini.

Pubblicato in Politica

Sandro Vanni

“Il “renzismo” ha rotto il patto sociale, valoriale e politico che teneva insieme una comunità plurale al suo interno, nella quale la sintesi delle differenze rappresentava una ricchezza”. Questo il passaggio più diretto della breve lettera con la quale Sandro Vanni, già segretario dell'Unione Comunale del Partito Democratico di Montopoli, ha comunicato poco fa la sua decisione di uscire definitivamente. Un'uscita che è seconda, nel Cuoio, a quella comunicata due giorni fa anche da Massimo Baldacci, suo “collega” sanminiatese e storico militante del partito, a seguito di uno "stato di crisi" iniziato alcuni giorni fa su scala nazionale dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi". Situazione che, c'è da scommetterci, creerà non pochi mal di pancia in occasione della prima assemblea provinciale del partito, fissata per il 4 marzo.

Pubblicato in Politica

alla modaRestano apparentemente quieti, o per meglio dire attoniti, gli animi dei militanti fra case del popolo e sezioni democratiche della Zona Cuoio. Eppure la tempesta, congressuale o meno, è all'orizzonte. Se la Valdera piange il Cuoio non ride, e anzi a pochi giorni dall'annuncio dell'uscita dal partito del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, annovera la prima uscita di peso, quella di Massimo Baldacci, storico esponente prima di Pci, Pds e Ds oltre che segretario dell'unione comunale del Pd a San Miniato dal 2010 al 2014.

Pubblicato in San Miniato

0ff3d5be-0b40-4ea4-86ea-6bd3052a9cafPer Enrico Rossi, quello al Green Park di Calcinaia è uno dei primi incontri pubblici con una categoria di persone - in questo caso la Uil della Valdera e parte di quella di Lucca - dopo aver sbattuto la porta del Pd di Matteo Renzi, in cui scende sui contenuti più profondi della sua scelta.

Pubblicato in Politica
Pagina 2 di 7

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466