Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Luca Scarselli 2

E' guerra di cifre e di date fra comune di Santa Croce e Unione Inquilini in merito alle fibre d'amianto nelle acque della rete idrica. Dopo l'innesco della questione ad opera dell'Autorità Idrica Toscana, che aveva evidenziato come in uno dei punti di analisi a Santa Croce si fosse, in luglio, registrata la presenza di oltre 70mila fibre d'amianto per litro, secondo dato in Toscana, il sindacato degli inquilini ha lanciato una raccolta firme per chiedere monitoraggio delle acque e sostituzione dei vecchi tubi (leggi anche: Amianto nelle acque Unione inquilini lancia petizione).

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

tubi amianto

Prime risposte dagli enti sul fronte delle fibre d'amianto nelle acque a Santa Croce sull'Arno. A sollecitarle in vista di una petizione con raccolta firme di prossimo avvio su tutto il Comprensorio è l'Unione Inquilini. Il sindacato guidato dall'avvocato Luca Scarselli vuole vederci chiaro dopo le analisi dell'Ati rese pubbliche mesi fa, dalle quali il comune di Santa Croce emerse come secondo comune in Toscana per quantità di fibre d'amianto nelle acque.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

tubi amiantoLa diffida sarà ufficialmente spedita nel pomeriggio di oggi 19 febbraio. Nel testo, Luca Scarselli e l'Unione Inquilini del Valdarno inferiore, diffidano l'amministrazione comunale di Santa Croce a sostituire le tubazioni in cemento–amianto presenti nel proprio acquedotto entro 15 giorni.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

amianto gozzini tagliataL'ordinanza che dà avvio al secondo step di rimozione dell'amianto delle ex Gozzini è stata firmata oggi 29 dicembre dalla sindaco di Santa Croce Giulia Deidda. La sindaco ha riunito oggi, per l'ultima volta nel 2015, la sua giunta.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

amiantoE' programmato per l'inizio del 2016 il secondo intervento per la rimozione del cemento amianto dalla copertura delle ex officine Gozzini di Santa Croce. Ad annunciarlo è la stessa amministrazione comunale, che procederà alla rimozione d'ufficio di parte delle coperture in eternit, seguendo la scala di prorità dettata dallo studio condotto dalla ditta Ingenia e convalidato dalla Usl.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

tubi amianto

Nuovo capitolo nella vicenda delle fibre d'amianto nell'acquedotto santacrocese. Dopo la pubblicazione dei dati dell'Autorità Idrica Toscana, che avevano evidenziato una presenza notevole di fibre d'amianto nelle acque del comune, i grillini chiedono la mappatura dettagliata delle tubature, ivi comprese quelle di vecchia generazione, oltre alle dimissioni dell'assessore. "Succedeva soltanto due mesi a: nel consiglio comunale del 30 settembre a Santa Croce sull’Arno fu discussa una nostra interpellanza, che interrogava il sindaco e la giunta in merito alla rilevante presenza nella rete di condotte idriche di tubature in cemento-amianto nel nostro comune (ne esistono ben 31 km, sugli 85 km totali)" dice il Movimento 5 Stelle di Santa Croce. "Con l’interrogazione intendevamo semplicemente conoscere nell’interesse di tutti i cittadini, la collocazione sul territorio di queste tubazioni, e cosa questa giunta avesse intenzione di fare a proposito di questo problema. 

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Luca Scarselli“Come incide la qualità delle acque sulla salute dei cittadini?” E' una domanda che punta dritta alla Asl 11 quella che pone in queste ore l'Unione Inquilini sullo stato delle acque nel comprensorio del Cuoio. A scatenarla però sono i dati resi pubblici ieri dall'Ait, l'Autorità Idrica Toscana, in uno studio pubblicato sulla presenza di fibre d'amianto nelle risorse idriche toscane.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

La giunta regionale dovrà redigere il Piano per la tutela dall'amianto, dotandolo di tutte le risorse necessarie e prevedendolo all'interno del Piano regionale di Sviluppo. Lo prevede una mozione, votata oggi 21 ottobre dal consiglio regionale della Toscana all'unanimità. La mozione era presentata dai consiglieri regionali di Sì Toscana a Sinistra Tommaso Fattori e Paolo Sarti.

Pubblicato in Politica

Si svolgerà a Volterra il secondo incontro che l'osservatorio nazionale Amianto ha organizzato in Toscana per affrontare il problema della maggiore incidenza e minori aspettative di vita che si sono palesate da alcune indagini epidemiologiche per i cittadini che vivono e lavorano nei pressi dei campi geotermici, per effetto dell'utilizzo di amianto nei vapordotti e nelle centrali e per le immissioni di agenti patogeni.

Pubblicato in Dalla provincia

acque lavoriCondutture in amianto nel comprensorio del Cuoio. Il tema aveva destato l'attenzione di cittadini e autorità tra la fine dello scorso anno e l'inizio di questo 2015, dopo che l'Autorità idrica toscana rese noto che una buona percentuale di condotte idriche era stata realizzata con l'utilizzo di cemento amianto.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Pagina 3 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466