Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

amiantogozziniSono stati completati i lavori di rimozione dei materiali contenenti amianto nell'area dell'ex Gozzini a Santa Croce sull'Arno. Ad annunciarlo, sulla propria pagina Facebook, è il sindaco Giulia Deidda, che ricorda come i lavori fossero stati programmati di concerto con la Asl. Ad operare, in piena sicurezza, i tecnici della Ideal Montaggi di Altopascio, ditta che ha vinto la gara indetta dall'amministrazione comunale, che, con le tute isolanti, hanno raccolto in grandi sacchi tutto il materiale da bonificare per evitare lo spargimento nell'aria delle pericolose polveri di eternit. "Un primo intervento - ha commentato il sindaco Deidda -  teso ad eliminare le criticità maggiori individuate dagli organi di controllo".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

amiantoIl sindaco di Santa Croce sull'Arno aveva emesso un'ordinanza con la quale imponeva la rimozione dell'amianto nell'ex Gozzini. Ma i commissari liquidatori della cooperativa Primavera 90 erano ricorsi al Tar contro il Comune, per ottenere l'annullamento dell'ordinanza.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Omicidio colposo per la morte di tre ex dipendenti del campo geotermico di Larderello. Con questa accusa, sono stati rinviati a giudizio dal gup di Pisa cinque ex funzionari e dirigenti Enel. I tre dipendenti sono morti a causa di un mesotelioma pleurico nel 2002, nel 2006 e 2008, come conseguenza della lunga esposizione all'amianto. A processo come responsabile civile anche la stessa Enel. La prima udienza è fissata per il 20 maggio: a processo andranno Anselmo Giovannoni, di Firenze, Guido Palmerini Civis di Viareggio, Franco Luccioni di Firenze, Bernardino Billi di Pisa e Carlo Menichelli, di Cecina. Quasi tutti gli imputati sono ultraottantenni. Secondo l'accusa hanno omesso "di attuare le misure di prevenzione, di rendere edotti i lavoratori dei rischi specifici cui erano esposti e di portare a loro conoscenza i modi di prevenire i danni derivanti dall'esposizione all'amianto". Gli operai avevano lavorato a Larderello fino agli anni Ottanta.

Pubblicato in Dalla provincia
Giovedì, 19 Febbraio 2015 15:57

Via l'amianto, lo chiede il comitato ex Gozzini

amiantoIl comitato Fabbrica ex Gozzini è intervenuto all'assemblea Se fossi su' fòssi organizzata dall'amministrazione comunale di Santa Croce per chiedere tra l'altro anche la rimozione delle lastre di amianto dal tetto della fabbrica dismessa. Tra gli argomenti affrontati nella riunione l'investimento da 500mila euro per il rifacimento di piazza Matteotti e per la viabilità e i 700mila euro che serviranno per il parco acquatico.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Pagina 4 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466