Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

amiantoQuello dell'amianto è un problema comune a tutte, o quasi, le città del Bel Paese. Come confermano gli esperti di rimozione amianto Firenze, infatti, in Italia esistono moltissime case di vecchia costruzione che presentano diverso amianto sul tetto. Come sappiamo l'amianto è stato un materiale largamente usato nell'edilizia e, purtroppo, non si è ancora arrivati a una rimozione completa da tutti gli edifici.

Pubblicato in in Azienda

eeb47b28-9246-4a56-a017-9102dfb7aed5La giunta regionale della Toscana ha stanziato un milione e mezzo di euro, da spendere entro la fine dell'anno, per gli interventi di bonifica e salvaguardia della zona battuta dall'incendio dei Monti pisani. Oggi 2 ottobre, il presidente della Toscana Enrico ha fatto il punto sul da farsi, assieme agli assessori Federica Fratoni e Marco Remaschi, con i tecnici e i responsabili dell'anticendio boschivo regionale, del settore agricoltura, dei consorzi di bonifica e con gli amministratori dei comuni percorsi dal rogo. C'erano i sindaci di Calci, Vicopisano, Buti e Vecchiano. Assente Cascina, pur invitato.

Pubblicato in Dalla provincia

Manutenzione Arno tronco VILa guerra tra la Regione Toscana e il presidente del consorzio di Bonifica Basso Valdarno 4 Marco Monaco continua. "Sto aspettando il decreto del presidente della Regione e l'arrivo del commissario per consegnargli le chiavi – dice Monaco –, poi presenterò ricorso al Tar toscano".
Una vicenda, quella del commissariamento, che quindi rischia di sfociare in un iter giudiziario e di carte bollate, dove le vere 'vittime' però saranno i cittadini.

Pubblicato in Dalla provincia

amianto

Oltre 130 mila euro di investimenti che si dipanano in lavori su quattro edifici. Sono questi i numeri della bonifica dell'amianto su scuole ed complessi pubblici a Santa Croce sull'Arno. Lavori che partiranno a breve o sono in procinto di andare a gara nelle prossime settimane e che potrebbero beneficiare del sostegno del Ministero dell'Ambiente, che proprio in questi giorni ha presentato un piano da oltre 17milioni di euro in favore di bonifiche su scuole e strutture pubbliche.

Pubblicato in Dalla provincia

consulta1"Una nube tossica non può essere racchiusa in un cerchio tracciato col compasso". La voce dal fondo della sala dà il senso della rabbia e della preoccupazione attorno all'azienda M3 di Ponte a Egola, ospitata nel capannone dell'ex Icla. Rabbia e indignazione approdate anche ieri sera, 30 maggio, in un affollatissima consulta di frazione che ha toccato quasi tutti i temi "caldi" della grande frazione sanminiatese, alla presenza del sindaco Gabbanini insieme agli assessori Marzia Fattori, David Spalletti e Gianluca Bertini.

Pubblicato in San Miniato
Venerdì, 24 Aprile 2015 15:00

Territorio più sicuro con 200mila euro

Rio Rimoro 1Interventi sul Rio delle Lame a Lucca, Rio Rimoro e Rio del Lischeto. Li farà il consorzio di bonifica 1 Toscana Nord grazie a una linea di finanziamento dell'Unione europea per 200mila euro. Nel comune di Fucecchio, grazie alle risorse del Piano di sviluppo rurale, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord risolverà i problemi prodotti dall'evento meteorologico dell'ottobre scorso.

Pubblicato in Fucecchio
Giovedì, 19 Febbraio 2015 15:57

Via l'amianto, lo chiede il comitato ex Gozzini

amiantoIl comitato Fabbrica ex Gozzini è intervenuto all'assemblea Se fossi su' fòssi organizzata dall'amministrazione comunale di Santa Croce per chiedere tra l'altro anche la rimozione delle lastre di amianto dal tetto della fabbrica dismessa. Tra gli argomenti affrontati nella riunione l'investimento da 500mila euro per il rifacimento di piazza Matteotti e per la viabilità e i 700mila euro che serviranno per il parco acquatico.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466